Pare proprio che il 2009 sia destinato ad essere un anno da dimenticare. Si è spento nella sua casa di new York, l’11 settembre il poeta, scrittore e musicista Jim Carrol. Noto soprattutto per il romanzo “The basketball diaries” del 1978 (dal quale è stato tratto il film “Ritorno dal nulla” con Leonardo Di Caprio, nel 1995), Carrol era noto soprattutto per le sue particolari amicizie, come Patty Smith, Lou Reed, Ray Manzarek e i Pearl Jam. Inoltre il suo singolo “Catholic boy” è stato usato nella colonna sonora di “E.T”, il celebre film di Spielberg.  Da quanto sostiene la moglie, Jim Carrol si trovava alla scrivania ed è stato colto da un attacco di cuore, che se l’è portato via all’età di sessant’anni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.