Il 2012 è stato un anno d’oro per gli Alt-J che debuttavano con un album di tutto rispetto, registravano sold-out in tantissime date del loro tour e addirittura venivano paragonati ai Radiohead. Alla fine del 2014 arriva finalmente (ma non è ancora detta l’ultima parola) l’attesissima consacrazione, che li vede passare da semplici e giovanissimi sperimentatori a musicisti di successo. La band inglese ha sbancato tutto con un album ricco di sperimentazioni e innovazioni musicali, cupe parentesi e criptici messaggi apparentemente celati dietro distorsioni elettroniche. In realtà dietro quel messaggio così celato da una fredda macchina della tecnologia c’è molto di più, e a dimostrazione di questo sono arrivati premi di tutto rispetto un Mercury Prize compreso.

Alt-J Tour © Facebook
Alt-J Tour © Facebook

 

A distanza di soli due anni gli Alt-J tornano in Italia con un’unica data a Milano il 15 Febbraio 2014 all’Alcatraz per presentare al seguito italiano l’album “This Is All Yours” in uscita per il prossimo 23 Settembre. I primi due singoli “Hunger Of The Pine” e “Every Other Freckle” promettono bene, sintomo che in questo caso la prima impressione è quella che conta, e se la band di Leeds poteva apparire come la solita ondata del momento, possiamo dire che forse non era solo fumo ma c’era anche dell’arrosto.

Una copertina variopinta e una varietà musicale fuori dal comune sono le caratteristiche degli Alt-J, i quali hanno già registrato sold out nel nostro paese durante la visita con il primo tour. Non ci resta che aspettare la seconda fatica discografica per esaltarli all’olimpo dei migliori, ma nel frattempo è impossibile lasciar scappare l’occasione di poterli rivedere live nel nostro paese. Dopo aver dato una piccola indicazione Vivo Concerti conferma la presenza della band nel nostro paese per Domenica 15 Febbraio 2014 all’Alcatraz di Milano.

I biglietti saranno messi in vendita a partire da giovedì 4 settembre in esclusiva per gli iscritti al Vivo Club, a partire da venerdì 5 settembre sarà possibile acquistarli su Ticketone e a partire da venerdì 12 settembre sarà possibile acquistare il biglietto in tutte le rivendite autorizzate.

UPDATE: A causa delle ingenti richieste di biglietti per l’evento il concerto ha subito un cambio location:

SABATO 14 FEBBRAIO 2015
[email protected] FORUM

Tutti i biglietti acquistati fino ad ora per la data del 15 febbraio all’Alcatraz saranno validi anche per accedere alla nuova data nelSETTORE PARTERRE.

Per chi non potesse assistere al concerto nella nuova data sarà possibile chiedere il rimborso del prezzo del biglietto.
TEMPISTICHE RIMBORSI: da giovedì 11 settembre a sabato 11 ottobre 2014

Rispondi