Si sono svolti ieri sera a Los Angels e trasmessi dall’emittente ABC, gli American Music Awards che nell’edizione 2011 hanno vinto il trionfo di Taylor Swift che ha portato a casa tre premi tra cui  il prestigioso riconoscimento come “Artist of the year”. Ma la giovane cantante country, a cinque anni dall’esordio con il disco omonimo nel 2006, non è stata l’unica protagonista della serata che ha assegnato importanti premi anche ad Adele che ha così potuto riscattarsi dagli ultimi Mtv EMA di Belfast dai quali è uscita a mani vuote.

La 21enne cantautrice statunitense si è aggiudicata la vittoria nelle categorie “Favorite country female artist” e “Favorite country album” per “Speak Now“, l’ultimo album pubblicato nel 2010, oltre al premio più ambito, quello di artista dell’anno, che lei ha accolto incredula:

E’ la cosa più folle che mi sia mai successa! Non avete  idea di cosa questo significhi per me. Fan, non cambiate mai per favore: non posso credere che stia succedendo a me…!

133851748
Taylor Swift | © Kevork Djansezian/Getty Images

 Adele che non è potuta essere presente alla cerimonia di premiazione perchè ancora convalescente in seguito all’intervento alle corde vocali cui è stata sottoposta, ha mandato un videomessaggio di ringraziamento: a lei è andata la vittoria nelle categorie “Favorite adult contemporary artist”, “Favorite pop/rock female artist” e “Favorite pop/rock album” per il suo “21″.

Grande sconfitta Lady Gaga che come il rapper Lil Wayne è andata a casa a mani vuote: a Katy Perry uno speciale riconoscimento come prima donna ad aver avuto cinque singoli, tutti estratti dallo stesso album “Teenage Dream”, al primo posto della classifica USA,  a Bruno Mars il premio come “Best Pop/Rock Male Artist”, a Rihanna, assente perchè impegnata nelle tappe europee del suo tour quello come “Best Soul/R&B Album” per  “Loud” mentre ad Usher la vittoria come “Best Soul/R&B Male Artist”.

Uno spettacolo di oltre 3 ore quello di ieri sera che ha portato sul palco  del Nokia Theatre grandi nomi della scena pop e che è stato inaugurato da  Nicky Minaj  con la sua “Super Bass” accompagnata da David Guetta e chiuso dalla performance come al solito grintosa degli LMFAO che hanno proposto un medley di  “Party Rock Anthem” e “Sexy and I Know It” , con l’insolita collaborazione di  Justin Bieber che si è esibito con loro. Sul palco anche Beyoncé, Katy Perry e Christina Aguilera con i Maroon 5 che hanno vinto il premio come”Best Pop/Rock Group”.

La Gallery degli American Music Awards 2011

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.