I Backstreet Boys sono tornati: il primo singolo ufficiale in 5 anni, “Don’t Go Breaking My Heart“, già al top delle classifiche digitali, è giunto ufficialmente nelle radio.

Il brano segna segna il ritorno dei Backstreet Boys e anticipa il nuovo album in arrivo in autunno, il primo di inediti da cinque anni a questa parte: le voci sono quelle di sempre ma il ritmo e la musica strizzano l’occhio alle tendenze di oggi, tra dance e EDM, come dice Howie D: “Siamo grati al nostro passato e lo celebreremo sempre ma avere nuove canzoni da cantare per noi è una boccata d’aria fresca”.

Dopo alcuni anni passati tra abbandoni, ritorni, dischi maturi e iniziative come la crociera-concerto Backstreet Boys Cruise da Miami fino ai Caraibi e un residency show a Las Vegas che ha raggiunto le sessanta repliche, è ora arrivato il momento di un nuovo disco e di musica nuova, come dice sempre Howie: “Siamo molto contenti di questo nuovo brano. E’ stato un produttore scozzese, Stuart Crichton, a proporcelo. L’anno scorso è venuto a vederci a Las Vegas dicendo di avere la canzone giusta per noi. All’epoca noi stavamo già lavorando al disco nuovo. La prima impressione è stata buona ma volevamo capire come sarebbe venuto con le nostre voci. Così siamo andati in studio a registrarlo e a quel punto siamo stati sicuri di quanto fosse un buon pezzo. E’ un’ottima rappresentazione di quello che siamo, ovvero un gruppo che ha sempre fatto musica con belle melodie e belle armonie vocali. Allo stesso tempo ha un bel testo che ci rappresenta e credo possa essere una bella canzone moderna che offre un aspetto diverso dei Backstreet Boys”.

Intanto, proprio durante una Backstreet Boys Cruise, i cinque si sono presentati sul palco nel bel mezzo della serata con abitini succinti e zeppe ai piedi impersonando le Spice Girls in attesa della loro reunion: Kevin si è calato nella parte di Victoria, Nick, il più giovane del gruppo, ha impersonato Emma Bunton, Brian è diventato Mel C, AJ ha assunto le sembianze di Mel B,  Howie, con tanto di abito con la bandiera britannica, ha impersonato Geri.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.