L’8 Ottobre si avvicina ed ecco che arriva un’importante defezione tra le fila degli artisti che avevano annunciato la loro partecipazione al “Michael Forever – The Tribute Concert”, il concerto tributo al Re del Pop, che si terrà proprio questo sabato al Millennium Stadium di Cardiff. Un evento, che è stato accompagnato, nei mesi scorsi,  da forti polemiche legate sia ad alcune scelte nella composizione della line up con l’allontanamento dei Kiss a seguito delle proteste dei fan di Michael che non hanno dimenticato le parole di Gene Simmons, bassista del gruppo, che in passato aveva definito il cantante un “molestatore di bambini“, ma anche  all’organizzazione stessa con  la rottura tra i membri della famiglia Jackson, alcuni dei quali si sono detti contrari alla pianificazione dell’evento in concomitanza con lo svolgimento del processo, che si sta tenendo in queste settimane,  a carico del dottor Conrad Murray, accusato della morte di Michael.

Michael Jackson | © Koichi Kamoshida/Getty Images
E’ stato Chris Hunt, della  Global Live Events,la società che organizza il concerto tributo,  a confermare l’abbandono  dei Black Eyed Peas per quelle che vengono definite genericamente “circostanze inevitabili”. Con un annuncio a BBC News, Hunt  si è detto “rammaricato” della disdetta dei Black Eyed Peas ma allo stesso tempo ansioso di assistere “ad una grande serata con molti altri artisti di fama mondiale”: come dire, fare buon viso a cattivo gioco. Il concerto in omaggio a Michael Jackson ad oggi, ha come ospiti confermati tra gli altri: La Toya Jackson, sorella di Michael Jackson che ha recentemente annunciato  la sua partecipazione, Christina Aguilera, Leona Lewis, Cee Lo Green, i “Jackson Brothers”, ossia Tito, Marlon e Jackie Jackson, Ne-Yo, Pixie Lott, Alien Ant Farm, Jennifer Hudson, Alexandra Burke e Craig David. Nel corso della serata ci sarà anche l’apparizione in collegamento video di Beyoncé.    

Rispondi