News

Pubblicato il febbraio 7th, 2011 | da Luisa Fazzito

0

Christina Aguilera sbaglia l’inno nazionale durante Super Bowl

Continua il periodaccio per Christina Aguilera dopo il flop dell’ultimo album “Bionic” e la fine del suo matrimonio con Jordan Bratman. Ieri la cantante aveva l’importante compito di cantare l’inno nazionale americano in apertura dell’importante Super Bowl che vedeva affrontarsi gli Steelers e i Packers, quest’ultimi vincitori del titolo di National Football League (NFL).

La cantante, elegantissima dinanzi a milioni di americani, ha sbagliato due strofe dell’inno cercando invano di rimediare all’errore. Subito dopo la fine dell’esecuzione sui social network sono piovute le critiche verso la Aguilera che si è sempre vantata di cantare l’inno dall’età di 7 anni. La stessa cantante ha prontamente postato questa frase in sua difesa:

“Posso solo sperare che tutti abbiano sentito il mio amore per questo paese e che il vero spirito dell’inno sia arrivato.”

Questa l’esecuzione dell’inno americano cantato da Christina Aguilera durante il Super Bowl

Tags: , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Appassionata di calcio e sport, amante di tutto ciò che è rock e grunge, apprezza la musica e ne scrive quotidianamente. Ama i live e segue con passione gli eventi mediatici, coordina con entusiasmo il gruppo editor di MelodicaMente.



Rispondi

Torna in alto ↑