La rassegna musicale “Suoni dal Monviso” 2011 prosegue a ritmo serrato un successo dopo l’altro: dopo l’appuntamento ai 2200 metri del rifugio Alpetto di Oncino con i Polifonici del Marchesato, è la volta dei Comedaccordo quintetto vocale a cappella che sta prepotentemente facendosi conoscere a livello nazionale.

Il concerto di questo vocal quintet è in programma lunedì 8 agosto alle ore 21 nello spazio aperto del campo sportivo parrocchiale di Santa Maria, a Paesana, dove l’altra sera si è esibito il ChoruSmile, per una serata di musica e stelle cadenti.

Ma chi sono i Comedaccordo? I Comedaccordo sono un quintetto vocale a cappella nato nel febbraio 2009 da un’idea di Cristiano Corona, baritono del gruppo: cinque elementi, tra cui un primo tenore, due secondi tenori, un baritono e un basso, che provengono da esperienze musicali assai diverse e che propongono un repertorio che spazia nel tempo e nei generi musicali.
Fanno parte del quintetto il primo tenore Christian De Salvo, il secondo tenore Davide Magro, l’altro secondo tenore e rumorista del gruppo Massimiliano Pietrantoni, il baritono e percussionista vocale Cristiano Corona ed il basso e percussionista vocale Marco Meriggio.
Le esibizioni dei Comedaccordo passano dal pop anni ‘60 al gospel, senza dimenticare il jazz e la disco music, proponendo riarrangiamenti originali dove le voci dei cinque cantanti si fondono in un mix unico di ritmo ed armonia: il programma del quintetto infatti si snoda da Pino Daniele a Zucchero, da Sergio Caputo e Peter Gabriel, dai Negramaro a Enrico Ruggeri, da Robbie Williams a Stevie Wonder, tutto esclusivamente a cappella.

Nonostante la loro giovane “età di nascita”, i Comedaccordo già vantano importanti riconoscimenti quali la medaglia d’argento al “Solevoci a Cappella International Contest” edizione 2010 e 2011 e, nell’ambito della stessa manifestazione, il premio per il Miglior Solista a Christian De Salvo, il primo tenore del gruppo.

Dopo l’8 agosto, “Suoni dal Monviso” ritornerà domenica 28 agosto, nello scenario di Balma Boves a Sanfront, per il recital musicale per due voci e pianoforte dal titolo “Chi vuol esser lieto sia”, che vedrà protagonisti il soprano Linda Campanella e il basso Matteo Peirone.

Rispondi