Puro cantautorato irlandese in terra italiana a luglio: Vivo Concerti, infatti, pochi minuti fa, ha annunciato Damien Rice per alcune date, per la precisione quattro, in Italia. Il cantautore porterà la sua personalissima musica e il suo sound indie rock con venature folk a fine luglio, toccando alcuni dei festival simbolo del nostro paese. Una vita, quella di Damien Rice quasi “devota” alla musica e alla ricerca di un sound molto personale sfociato poi nell’album di debutto “O” del 2002 seguito da “9” del 2006. Un rifiuto, quello di Rice, verso qualsiasi tipo di “musica commerciale” che lo ha fatto anche discutere, agli inizi della carriera, proprio con la casa discografica del suo gruppo d’esordio, i Juniper. Durante la fine dello scorso secolo, per trovare una propria dimensione, Damien Rice fa il cosiddetto girovago per l’Europa, arrivando anche in Toscana, dove ci rimane per un breve periodo, circa un anno, per poi ritornare a Dublino. Il viaggio lo spinge ad una nuova dimensione musicale e invia il demo al produttore David Arnold, già produttore di Bjork, che rimane impressionato del lavoro che si trova fra le mani e decide di dare fiducia a questo giovane irlandese.

“O”, disco d’esordio di Damien Rice, diventa subito disco di platino in Irlanda e porta a Damien diverse nomination ma soprattutto apparizioni dal vivo fra le cui spicca il David Letterman Show. Rice stesso ha sempre difeso a spada tratta la sua libertà musicale dicendo che l’unica cosa in grado di condizionarlo è la sua musica. Concludiamo con qualche dato proprio riguardante l’esordio “O” rimasto nella Top Uk Album per ben ottanta settimane vendendo oltre due milioni di copie. Il sucessore “9” lo ha candidato, invece, come miglior artista ai Brit Award. Dipinto come delicato, poetico ed emotivo, autore di nostalgici e malinconici capolavori, ecco che Damien Rice si esibirà in Italia con la nomina di “il songwriter irlandese più famoso a livello internazionale”.

Damien Rice
Damien Rice | © Locandina Vivo Concerti

Damien Rice: i dettagli dei biglietti

Ecco dunque che una delle voci più interessanti del panorama cantautorale verrà in Italia per ben quattro date che saranno subito prese d’assalto dai fan del cantautore. Ecco l’elenco delle location:

  • Mercoledì 25 Luglio 2012: Grado (GO) – Diga Nazario Sauro (Grado Festival Ospiti D’Autore)
  • Venerdì 27 Luglio 2012: Ferrara – Ferrara Sotto Le Stelle (Piazza Castello)
  • Sabato 28 Luglio 2012: Firenze, Cavea – Nuovo Teatro dell’Opera
  • Lunedì 30 Luglio 2012: Roma, Cavea Auditorium – Auditorium Parco della Musica

I biglietti saranno in vendita dalle ore 12.00 di giovedì 26 aprile sul circuito TicketOne e su quello di LisTicket per la sola data di Roma e da giovedì 3 Maggio 2012 nelle altre prevendite autorizzate. Tutte le info sull’acquisto dei biglietti le trovate su Vivo Concerti.

Damien Rice – “Cannonball”, l’ascolto:

1 commento

Rispondi