Al suo quinto Sanremo, per la sessantaseiesima edizione del Festival Dolcenera si presenta con un brano che rappresenta la sua intera carriera. Si dice emozionata la cantante, che puntualmente riesce a non risparmiarsi mai, a dare il massimo in qualsiasi momento e nell’ambito di ogni performance. Lontana dal palco dell’Ariston da 4 anni Dolcenera definisce “Ora o mai più (le cose cambiano)” un pezzo viscerale dalla carica emotiva non indifferente. Il brano sarà incluso nell’album in uscita il 12 febbraio “Le stelle non tremano – Supernovae” versione speciale del precedente album comprensivo di sei nuovi brani.

Dolcenera

Ora o mai più (le cose cambiano) – Testo 
di Dolcenera – Finaz

È tutta colpa di cose ovvie
Tu che mi offri
Se non fai più
Niente per la tua felicità
E queste cose ti bastano
Ora o mai più
Ora o mai più
Ora o mai
Vai solo fino al punto in cui
Non ti troverai più
Ma sarai tu
Finalmente a sorprenderti
E poi vedrai le cose cambiano
Ora o mai
Come può succedere
Che una cosa semplice
Quando tutto sembra uguale
Tutto quanto può cambiare
Una cosa semplice
Tu che vieni verso di me
E le cose cambiano
Ora o mai più
Ora o mai più
È tutta colpa di cose ovvie
Tu per chi soffri
Ma non so più
Se davvero tu mi ami o no
O è solo abitudine
Ora o mai
Come può succedere
Che una cosa semplice
Quando tutto è sempre uguale
Tutto quanto può cambiare
Una cosa semplice
Tu che vieni verso di me
E le cose cambiano
Ora o mai più
Ora o mai più
Ora o mai più
Tutto quanto può cambiare
Una cosa semplice
Tu che vieni verso di me
E le cose cambiano
Ora o mai più
Ora o mai più
Ora o mai più

Rispondi