Forse voleva ottenere il famoso effetto Morgan a Sanremo o forse, anche se è un pò più difficile da credere, voleva essere veramente sincera e parlare col cuore, tanto che durante l’intervista per un noto periodico di costume, cultura, moda e politica, come Vanity Fair, la giovane cantante, vincitrice di Amici e ultimamente premiata ai Wind Music Awards, con grande merito visto il successo di “Oltre“, Emma Marrone, alla fatidica e quasi scontata domanda “Ti sei mai fumata uno spinello?”, con semplicità risponde, “Certo. Lo sanno anche i miei. Chi si rovina sono quelli che si fanno di coca e paste. Ora comunque ho smesso“.

Sicuramente giustificarsi condannando chi fa peggio di lei, non è un merito nè una giustificazione, ma neanche, e spero vivamente che non accada, demonizzare questa ragazza per aver fumato degli spinelli, o per essere un cattivo esempio per gli altri giovani che la seguono, infatti Emma è solo una giovane ragazza che deve ancora imparare molto dalla vita, e si impara solo commettendo errori. Voi che ne pensate?

2 Commenti

  1. non e una cosa per critticare emma .questo puo succedere nella vitta ma a me non piace come carattere e come cantante .lei non meritava la vittoria perche non e un talento unico come lo e loredana errore unica e magica .mi dispiace dirlo ma non credo che emma abbia qualcosa da dare al suo publico

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.