E’ arrivato in radio “Mettici vita“, il nuovo singolo del cantautore Filippo Graziani, figlio dell’indimenticato Ivan.

Il singolo, estratto da “Sala Giochi“, secondo disco di inediti di Filippo Graziani pubblicato dalla Farn Music/Universal Music Italia, è stato così descritto dallo stesso cantautore: “In tempi incerti di psicosi collettiva, quali quelli che stiamo vivendo, con la paura del terrorismo e con la crisi, soprattutto di valori, per un artista giovane diventa un mantra scrivere canzoni ripetendo Metterci Vita, anche fosse solo un tentativo, e non parafraso a caso i titoli delle mie canzoni“.

L’artista, che ha ricevuto la prestigiosa Targa Tenco due anni fa con l’album d’esordio “Le cose belle“, dopo il successo e il consenso dei fan ottenuto con gli altri singoli che annunciavano il nuovo progetto discografico come “Credi in me”, “Esplodere” e “Appartiene a te”, si lancia con questo nuovo brano dove il pianoforte ci proietta in uno dei brani più intimi del disco e le parole ci esortano a un cambio di passo o anche solo a provarci, che nel suo piccolo sarebbe già una rivoluzione (“Ci metto vita/ in ogni istante/ in ogni nota/ in ogni gesto che dedico a te”). La canzone è un vero e proprio inno alla vita che, nonostante difficoltà e momenti bui, scorre “senza padrone” ed è una “luce che sta sempre accesa“.

Il brano è anche un videoclip, altrettanto emozionante, girato in Alta Valmarecchia (sono facilmente riconoscibili alcuni luoghi come il fiume Marecchia, il cimitero abbandonato della rocca di Maioletto e il monte Pincio di Talamello). Filippo Graziani è il protagonista del videoclip, nel quale appaiono anche i componenti della sua band Marco Capelli, Mattia Pompei, Alberto Melloni e il pittore e writer Jody Boschetti. Il significato del video, girato da Andrea Tani con la collaborazione di Francesco Zucchi, è parallelo al testo della canzone: superare le avversità che ci si presentano davanti, mettendo vita anche nelle piccole cose.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.