Uno degli outsider della 64° edizione del Festival di Sanremo è Giuliano Palma che si troverà a debuttare nelle vesti di concorrente sul rinomato palco dell’Ariston: l’ex cantante dei Bluebeaters partecipò infatti nel 2012 ma solo come ospite di Nina Zilli per il brano “Per Sempre” durante la serata dedicata ai duetti.
Così lontano” e “Un bacio crudele” sono le canzoni che dovranno convincere la giuria a meritarsi un posto nella classifica di qualità ed entrare ufficialmente in gara.

Nonostante la sua longeva carriera avviata come frontman dei Casino Royale, band che abbandona nel 1999 per dedicarsi interamente al progetto Giuliano Palma & The Bluebeaters, il cantante ha finora pubblicato un solo album solista, nel 2002, “Gran Premio”. Il 20 febbraio sarà rilasciato il nuovo album dal titolo “Old boy” nel quale saranno contenuti entrambi i pezzi sanremesi.

“Un bacio crudele”, scritto da Valli, Merigo e dallo stesso cantante, descrive uno dei baci più difficili da dare, quello dell’addio.

Giuliano Palma – Un Bacio crudele  Testo

Non chiedermi perché
Se gli occhi ora non sanno scegliere
Il nostro è un tempo fragile lo so
Chiedo al silenzio
Quello che vuoi
Ti guardo mentre vai
Un addio vuol dire non voltarsi mai
Il silenzio fa rumore dentro me
Quello che resta è un’ombra sul muro
Si spacca l’amore
E il cielo su noi
Non chiederò perché puoi stare senza me
Non posso spiegare
Un bacio crudele
Non c’è ragione mai
In quello che mi fai
Sei uno sbaglio
Un sorriso
Nel buio fino a qui
Un segno che non hai lasciato mai
Il nostro è un tempo immobile lo so
Mi lasci dormire
Ti lascio sparire
Si spacca l’amore
E il cielo su noi
Non chiederò perché puoi stare senza me
Non posso spiegare
Un bacio crudele
Non c’è ragione mai
In quello che mi fai
Sei uno sbaglio
Un sorriso.

Fonte | Tv Sorrisi e Canzoni

Rispondi