Gli Avenged Sevenfold saranno in concerto all’Alcatraz di Milano il 21 Ottobre prossimo. La band californiana è considerata tra le più importanti del nuovo scenario metal contemporaneo.  L’ hard rock che propongono è oscuro, cupo, popolato di incubi e denso di fantasmi: non a caso l’ ultimo disco, il più personale mai realizzato da questa band californiana si chiama “Nightmare“, disco dedicato alla memoria di James “The Rev” Sullivan, il batterista della band scomparso a pochi giorni dall’inizio dei lavori di registrazione dell’album.

A prendere il posto di “The Rev” ci ha pensato Mike Portnoy, già in forza ai Dream Theater. Un ingresso così importante, non farà che aggiungere valore alle esibizioni già infuocate del gruppo.
Più agguerriti che mai, gli Avenged Sevenfold sbarcheranno all’alcatraz di Milano il 21 ottobre: un appuntamento imperdibile per gli amanti del rock

Rispondi