Vi avevamo già annunciato il doppio appuntamento live con Henry Rollins, atteso a Milano e Bologna per due imperdibili date del tour.

The Long March“, il tour di una delle icone dell’hardcore punk, sbarcherà in Italia il 15 e il 16 febbraio rispettivamente a Milano e Bologna. Proprio sulla data di Milano vi annunciamo una novità legata alla location dello spettacolo. Il concerto non si terrà più all’Alcatraz ma, per motivi logistici, dovuti a esigenze tecniche, l’evento verrà spostato a una distanza di 5 minuti a piedi dalla precedente location, presso il Teatro Sala Fontana in via Gian Antonio Boltraffio 21, in modo da poter ottimizzare la visione dello spettacolo da parte di tutto il pubblico.
Il primo appuntamento con l’icona della filosofia hardcore punk si svolgerà quindi a pochissimi passi dal’Alcatraz, location in cui era inizialmente previsto l’evento. A causa dei limitati posti a sedere rimasti, consigliamo l’acquisto dei biglietti al più presto e comunichiamo che i biglietti acquistati in precedenza, e con la dicitura Alcatraz, rimangono validi.

Henry Rollins

Henry Rollins non ha bisogno di presentazioni, è stato il frontman sia della Rollins Band che dei Black Flag  segnando in modo indelebile il punk americano. Recentemente ha cominciato una nuova avventura che è partita il 12 gennaio da Manchester,dove ha portato in scena uno spettacolo del tutto nuovo, fatto di musica, pensieri e parole.
Con il suo spettacolo dal titolo “The Long March“, Rollins ha deciso di raccontare dei suoi viaggi su strade poco battute di stati spesso dimenticati come la Mongolia, il Bhutan, il Sudan e l’Uganda, raccogliendo anche i suoi pensieri e le sue esperienze in un libro dal titolo “Occupants“.

L’appuntamento con la musica di qualità è da non perdere  e allora segnatevi queste due date sul calendario, il The Long March vi aspetta.

  • 15-02-12 | TEATRO SALA FONTANA – Milano, Ingresso 20 € + ddp
    16-02-12 | ESTRAGON – Bologna, Ingresso 20 € + ddp

Rispondi