I Black Mountain di Stephen Mc Bean torneranno sulle scene musicali con il nuovo album “Wilderness Heart“, seguito del fortunato “In the Future” che proiettò la band come il futuro della scena rock nord americana, con un ritorno al selvaggio e primitivo mondo psichedelico di fine anni sessanta e primi settanta. L’album sarà pubblicato in Italia il 14 Settembre prossimo e il primo singolo che sarà lanciato sul mercato discografico è “Old Fangs“.

Sulle orme di Black Sabbath e Deep Purple ma anche Kyuss, Queens of the Stone Age (e proprio con la creatura di Josh Homme hanno parecchi punti in comune) e Soundgarden vecchia maniera, i Black Mountain sono i pionieri dello psych-and-prog-spiritual.

La band è composta da Matt Camirand, Stephen McBean, Jeremy Schmidt, Amber Webber e Joshua Wells, per il nuovo album hanno collaborato con Randall Dunn e David Sardy.

All’uscita di “Wilderness Heart” seguirà un lungo tour che porterà la band anche in Italia per tre appuntamenti:

29 Settembre 2010 – Milano, Salumeria della Musica
30 Settembre 2010 – Ravenna, Bronson
1 Ottobre 2010 – Roma, Circolo degli Artisti

A seguire vi proponiamo il video del primo singolo “Old Fangs”

Rispondi