E’ giunto il giorno dell’addio, per sempre, ai live di Ivano Fossati. Il 19 Marzo infatti si concluderà al Piccolo Teatro di Milano il Decadancing Tour, la tournée con la quale Ivano Fossati ha deciso di congedarsi dalla carriera live.
Il tour era iniziato nel mese di Novembre e si è protratto per 43 tappe e come chiusura il cantautore ha scelto una location speciale per una serata speciale come il Piccolo Teatro di Milano può offrire. Si è detto e scritto più volte negli ultimi anni di quanto Fossati sia abile nel comunicare e descrivere con le sue canzoni stati d’animo, pensieri, storie, fotografie e fermoimmagini che ognuno di noi vorrebbe saper esprimere: la sua capacità di sondare con le parole lo spirito dei tempi resta il suo tratto distintivo che lo rende assolutamente unico nel nostro panorama musicale.

Ivano Fossati | © Giulia Comito

Queste le parole di Ivano Fossati che esprimono il suo stato d’enimo per questa chiusura:

Mi sento come quando si chiude un libro dopo averlo letto tutto d’un fiato. La mia carriera e le canzoni mi hanno fatto vivere anni irripetibili. Scintillanti e qualche volta non facili allo stesso tempo. Ma si può provare a guardare anche più avanti di così e adesso vorrei proprio farlo“.

Nel corso delle 43 tappe del Decadancing Tour, Fossati è stato accompagnato sul palco da Pietro Cantarelli (produzione artistica e arrangiamenti, pianoforte, tastiere, Hammond, chitarre elettriche, fisarmonica e voce), Claudio Fossati e Andrea Fontana (batteria e percussioni), Riccardo Galardini (chitarre acustiche, nylon, elettriche, mandola), Fabrizio Barale (chitarre elettriche e acustiche, voce), Max Gelsi (basso elettrico e acustico) e Martina Marchiori (violoncello, fisarmonica, organetto, tastiere, percussioni), Mercedes Martini (voce recitante). La qualità del suono è assicurata da Marti Jane Robertson.

Inoltre la Emi Music ha deciso di omaggiare Ivano Fossati con una pubblicazione di un doppio album che raccoglie le canzoni che il cantautore ha scritto per altri interpreti e una serie di suoi brani di cui sono state realizzate cover da suoi colleghi e colleghe. Il progetto si chiama “Pensiero Stupendo” e verrà pubblicato il 20 marzo prossimo.

  • Pensiero Stupendo – Tracklist
  • Pensiero stupendo – Patty Pravo
  • Un’emozione da poco – Anna Oxa
  • Tutto l’amore intorno – Anna Oxa,
  • Non può morire un’idea – Mina
  • E non finisce mica il cielo e Vola – Mia Martini
  • Dedicato – Loredana Bertè
  • Non sono una signora – Loredana Bertè
  • Facile così – Gianni Morandi
  • Buontempo – Ornella Vanoni
  • Carmen – Ornella Vanoni
  • Panama – Enrico Ruggeri
  • Ci sarà – Stadio
  • Naviganti – Bruno Lauzi
  • I treni a vapore – Fiorella Mannoia
  • Ho visto Nina volare – Fabrizio De André
  • La musica che gira intorno – New Trolls
  • Sono tre mesi che non piove – Tosca
  • La bellezza stravagante – Alice
  • E’ delicato – Zucchero
  • La mia banda suona il rock – Laura Pausini
  • Jesahel – Matia Bazar
  • Indietro – Tiziano Ferro
  • La costruzione di un amore – Noemi
  • Tutto da rifare – Serena Abrami
  • Lunaspina – Paola Turci e Fiorella Mannoia

Rispondi