Bella, sensuale e camaleontica: son questi i tre aggettivi che risaltano alla mente guardando Kate Moss sulla copertina di Vogue per il numero di Natale. La bella modella, icona della trasgressione e sregolatezza, è stata scelta per la copertina di Vogue Paris per omaggiare, vestendone i panni, David Bowie, unico nel suo stile androgino con tanto di tutine e paillettes.

Kate Moss appare in versione vintage nelle vesti dell’alter ego del Duca Bianco, ai tempi di Ziggy Stardust e Space Oddity, con una tutina glitterata di Balmain; ad immortalare la copertina un duo di fotografi d’eccezione come Mert Alas e Marcus Piggott, autori di molte campagne di successo.

Kate Moss per la copertina di Vogue Paris

Riguardo al numero di Natale di Vogue Francia, il direttore della rivista ha dichiarato:

“È un numero di Natale davvero eccezionale. A differenza degli altri anni, però, non ci sarà solo una star nel numero, ma una pleiade di stelle”

All’interno della rivista, infatti, ci saranno numeri interventi ed interviste di altri vip come, Boy George, Debbie Harry, Kanye West, Anna Calvi, Christina Aguilera, Cher, Elton John e Lenny Kravitz.

Non è la prima volta che la coppia Kate Moss – David Bowie si fonde in un unico personaggio, infatti già nel 2003 il Duca Bianco si era lasciato fotografare da Ellen von Unwerth per il mensile musicale “Q”, in una citazione di “Blow Up”, rilasciando un’intervista proprio alla modella.

Kate Moss è sicuramente un’icna di stile, come viene raccontato nel libro “Kate Moss Style” che ripercorre la carriera della bella Kate dai trionfi fino ai periodi bui dovuti ai numerosi scandali in cui è stata coinvolta. Il più clamoroso fu quello del 2005 quando la rivista britannica Daily Mirror pubblicò in prima pagina alcune foto che ritraevano la modella insieme al compagno di allora Pete Doherty, mentre facevano uso di cocaina. Il primo luglio scorso Kate Moss ha sposato il compagno Jamie Hince, chitarrista dei The kills.

Rispondi