Nick Cave ha inizato la sua lunga carriera negli anni ’70 con i Birthday Party, band formata in Australia, suo paese d’origine, e poi trapiantata in Europa dove fu attiva tra Londra e Berlino; quando nel 1984 la band si scioglie Cave fonda assieme ad alcuni dei suoi i “Bad Seeds”.

Nel 2007 alla soglia dei 50 anni Cave, assieme a Warren Ellis, Martyn P. Casey e Jim Sclavunos, da vita ai Grinderman una garage band dal suono tagliente, e pubblica un nuovo album. A distanza di tre anni i Grinderman escono con un nuovo lavoro: GRINDERMAN 2, e annunciano il loro tour europeo che li porterà in Italia per due date:

mercoledì 6 ottobre 2010 – Live Club – Trezzo sull’Adda – Milano

giovedì 7 ottobre 2010 – Atlantico Live – Roma.

«….  i brani sono nati  dopo continui cambiamenti e avvicendamenti..” – confessa Cave e sulla straordinaria copertina del disco dichiara: “L’immagine del lupo era già nei testi. L’idea è nata da una conversazione con John Hillcoat, che ha fatto la regia dei nostri video, la foto è di sua moglie Polly Borland (nota fotografa australiana) che è una mia grande amica. John raccontava di un coyote da lui visto a Los Angeles nel vialetto di casa di un amico in una zona suburbana. Era lì, impietrito davanti ai fari, sfinito dalla fame. Era un’immagine potente e abbiamo pensato di costruirci la copertina, mettendo qualcosa di bestiale in un contesto umano “civilizzato”.

Intanto potete gustarvi il nuovo video della band diretto da John Hillcoat , su http://grinderman.com/

Rispondi