Continuano le mirabolanti “scenette” dei fratelli Gallagher, dopo risse, insulti, macchine sfasciate, ma soprattutto la nascita dei nuovi “Oasis“, ora insistono sui loro battibecchi con delle “scaramucce” mediatiche.

Sembra infatti che  l’edizione 2010 dei Brit Awards, che si terrà il prossimo 16 febbario presso gli Earls Court di Londra, organizzata come sempre dalla British Phonographic Industry per premiare gli artisti della musica popolare del Regno Unito,   non vedrà la presenza dei fratelli Gallagher.

Pur di non incontrarsi, pur di evitare qualsiasi contatto, Noel e Liam, avrebbero rinunciato ai Brit, e invano gli organizzatori della grande cerimonia, hanno ripetutamente cercato di convincere i fratelli, che ovviamente, vorrebbero avere entrambi i fondatori degli Oasis al loro annuale super-show.

Gli Oasis, infatti sarebbero tra i 10 artisti  in corsa per il premio British Album of 30 Years, che sarà assegnato ai Brit Awards 2010. “(What’s the Story) Morning Glory?” è stato inserito, infatti, nella top 10 degli album che hanno venduto di più e che hanno conquistato il premio British Album nel corso degli ultimi tre decenni.

E noi con la speranza che i fratelli cambino idea, vi offriamo la clip di Morning Glory, LIVE Wembley 2008

Rispondi