Con in concerto di ieri sera al PalaOlimpico di Torino Rihanna ha inaugurato la prima delle due date nel nostro paese del suo “Loud Tour” che stasera sbarcherà al Forum di Assago, dopo aver portato la cantate in giro per il mondo con oltre 100 date.

Introdotta dal deejay scozzese Calvin Harris la cantante barbadiana è salita sul palco sulle note di “Only Girl (In The World)” iniziano uno spettacolo di due ore che ha conquistato il pubblico presente che ha risposto con una partecipazione calorosa: un palco mutevole con diverse scenografie e i numerosi cambi d’abito  hanno accompagnato l’esibizione di Rihanna che ha proposto i suoi maggiori successi e alla fine della serata anche l’ultimissimo “We found love” singolo che ha anticipato l’uscita di “Talk That Talk” il suo ultimo album pubblicato il 21 Novembre  e che ha seguito di un anno il precedente “Loud”.

Rihanna | © Dave J Hogan/Getty Images

Un’esibizione che come al solito è energica e molto sensuale: con coreografie ed effetti speciali Rihanna ha incantato  il pubblico torinese ripercorrendo con i suoi maggiori successi la sua carriera dagli esordi a oggi: “Man Down”, “S&M”, “Umbrella”, “Rude Boy”, “What’s My Name” e anche “Darlin Nikki” di Prince, solo per citare alcuni dei pezzi proposti nel corso del concerto.

Salita sul palco con un impermeabile blu elettrico che presto ha lasciato posto ad un  colorato bikini ricoperto di perline, Rihanna ha saputo ancora una volta ammaliare il suo pubblico ed è pronta a farlo ancora una volta stasera con il concerto milanese. Insomma i live della cantante sono sempre l’occasione per assistere a spettacoli grandiosi che confermano il successo commerciale di una delle artiste che stanno scrivendo la storia della musica pop degli anni Duemila: lei come Lady Gaga e Katy Perry anno dopo anno, data dopo data, singolo dopo singolo impongono il loro dominio sulla scena pop.

Rispondi