Musica e testo di “Cuore Amaro” sono di Gaia Gozzi, Orang3 (Daniele Dezi), Jacopo Ettorre e Giorgio Spedicato e la produzione di Machweo (Giorgio Spedicato) e Simon Says (Simone Privitera). La cantante, che solo lo scorso anno ha trionfato ad Amici di Maria De Filippi, ha firmato il testo e la musica di Cuore Amaro insieme a Jacopo Ettorre e Giorgio Spedicato e la produzione di Machweo (Giorgio Spedicato) e Simon Says (Simone Privitera).

Nella serata dei duetti Gaia ha deciso di misurarsi con un brano sacro della musica italiana, Mi sono innamorato di te di Luigi Tenco. Per farlo ha voluto accanto a sé Lous And The Yakuza .

 

La conferenza Stampa

Quello di Gaia è un percorso musicale che è passato per il palco di X Factor  e di Amici Di Maria De Filippi prima di arriva sul palco di di Sanremo:

Salire su quel palco fa quell’effetto intenso di emozione forte che non ti molla e ti fa strizzare anche un po’ la gola, ti chiude le corde vocali ma è tutto molto bello ed emozionante –  Racconta Gaia che  svela  di aver beccato nel backstage anche Laura Pausini, un suo idolo.

Nel momento storico che stiamo vivendo a causa della pandemia, il settore dello spettacolo è stato messo a dura prova, lo ricorda anche Gaia quando sottolinea di non aver potuto fare alcun concerto in seguito alla vittoria di Amici e di aver imparato a focalizzarsi di più su se stessa e ad imparare a sentirsi bene per quella che è .

Gaia
Gaia | © Alessio Albi


Cantare sul palco di Sanremo è molto importante perché significa non lasciare i sogni in un cassetto ma continuare a coltivarli. Stasera cercherò di portare magia sul palco e nelle vostre case grazie anche all’aiuto di Lous. Lei è davvero meravigliosa, è una persona megaspirituale, ci conosciamo da poco ma tra noi c’è molta sinergia. Cercheremo di portare una bolla nostra nelle vostre case con profondo rispetto per la caratura del brano che interpreteremo.

A chi le chiede come mai la scelta sia ricaduta su questo brano così importante spiega:

Ho scelto Tenco perché sono cresciuta ascoltando la musica brasiliana grazie a mia madre, poi quando ho cercato di ampliare le mie conoscenze anche alla musica italiana l’ho fatto in maniera consapevole e con Tenco c’è stato subito un imprinting. Ho scelto questo brano nonostante tutti dicano che è intoccabile, ma questo non mi spaventano perché è una canzone di amore pura e per questo ho scelto di chiamare Lous. Io mi sento onorata ad averla sul palco.

A proposito di Lous afferma:

Per me è un onore essere qui in occasione per questo evento così importante per l’Italia per l’Europa e per tutto il mondo in realtà. Sono felice di essere al fianco di Gaia. Io sono cresciuta ascoltando musica classica e poi italiana. Sono molto fan di Mina. Per me la musica italiana è capace di parlare d’amore perché la lingua italiana  secondo me è una lingua d’amore.

E stasera le due cantanti promettono una esibizione ricca di sorprese ed emozioni:

“Penso che questa di Tenco sia la più bella delle sue canzoni – spiega Lous – conosco la sua storia personale e penso che tutto ciò che ha fatto Luigi Tenco lo abbia fatto bene. Questa è una canzone senza tempo, e questo è l’obiettivo della musica. L’arrangiamento di stasera? Sarà una sorpresa.
Qualcosa in più la svela Gaia che aggiunge –  “É una sorpresa, diciamo che quando una cosa è bella non va toccata molto anche se noi vogliamo portarci dentro qualcosa di nostro.”

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.