La cantante colombiana Shakira, moglie del giocatore del Barcellona Gerard Piquè, ha dovuto rimandare al 2018 tutta la parte europea del suo nuovo “El Dorado World Tour”, in programma da questa settimana e che avrebbe dovuto fare tappa anche a Milano il 3 dicembre al Mediolanum Forum di Assago.

Lo stop alla performer sudamericana è arrivato dai medici: Shakira ha sofferto agli inizi di novembre di una emorragia alle corde vocali e il personale sanitario ha consigliato alla cantante di riposare e non esibirsi, in modo da riprendersi e guarire prima del tour mondiale ed evitare danni alla voce.

Shakira

Shakira, in un messaggio diffuso su Facebook tramite il promoter LiveNation, ha spiegato la sua scelta: “A causa di un’emorragia alle corde vocali, i dottori hanno consigliato alla cantante di riposare e non esibirsi, in modo da riprendersi e guarire prima della partenza del suo tour mondiale, al fine di evitare danni alla voce. Shakira è profondamente dispiaciuta di posticipare le date dei suoi concerti che sarebbero dovuti cominciare questa settimana, ma è al tempo stesso concentrata sul recupero e la guarigione in modo da tornare ad esibirsi al meglio della sua forma. La cantante ringrazia tutti i suoi fan per la fedeltà, la pazienza e il loro supporto in questo momento difficile.

La stessa cantante ha poi ringraziato tutti i suoi fan con un messaggio personale sui suoi canali social: “Mi fa molto male non poter cantare questo mese e mi spiace soprattutto per coloro che hanno fatto l’impossibile per ottenere i biglietti. Grazie ai miei fan di tutto il mondo per la loro comprensione e lealtà, per i loro messaggi d’amore e per accompagnarmi con le loro preghiere. Spero di poter superare questa dura prova e tornare il prima possibile per sentire la mia voce insieme a voi. Vi amo molto e ricorderò sempre la vostra amicizia e il vostro amore.”

I biglietti per lo show del 3 dicembre 2017 al Mediolanum Forum d’Assago di Milano rimarranno validi per la nuova data che sarà annunciata nei prossimi giorni. Ulteriori informazioni verranno comunicate successivamente.

Rispondi