susan-boyleIl secondo posto al talent show Britain’s Got Talent non frena l’ascesa di Susan Boyle. La quarantottenne “zitella dei record” registrerà presto un disco, già dalla settimana prossima entrerà in studio per le prove ufficiali e poi si sposterà a Praga per la registrazione dell’album insieme alla Czech National Symphony Orchestra.

Ma la futura attività di Susan Boyle non finisce qui,  scriverà un libro sulla sua vita e molto probabilmente realizzerà un film sullo stesso argomento.

Tutto ciò dovrebbe fruttare a Susan Boyle circa 9 milioni di euro, sicuramente non un investimento senza senso visto il fenomeno mediatico che la cantante brittanica ha creato, le oltre cento milioni di visualizzazioni della sua prima prova mentre canta “I Dreamed a Dream” ed infine gli ascolti da record che la finale di Britain’s Got Talent ha ottenuto, con 19.2 milioni di spettatori è stato  il programma televisivo britannico più seguito degli ultimi 5 anni, è un successo assicurato per il suo futuro e per chi investirà su di lei.

Rispondi