Si intitola “Un’ora d’aria” il nuovo disco di Carlo Pestelli, giovane cantautore torinese.
“Spiritoso, brillante, pungente, estroverso. Acume, spontaneità, versatilità e stile” sono solo alcune delle definizioni che La Repubblica (ma anche molte altre testate giornalistiche) ha rivolto al nuovo album di Pestelli.
Interessato al folk-rock americano, inizia la sua attività da musicista nel ’90 dedicando particolare attenzione alla musica popolare e seguendo da vicino alcuni cantautori eccellenti come Fabrizio De Andrè, Claudio Lolli e Fausto Amodei con il quale condividerà il palco in numerose occasioni.

Un’ora d’aria, pubblicato nel maggio 2009, è un disco che sta conoscendo un buon responso di critica e a cui hanno collaborato, tra gli altri, alcuni jazzisti di chiara fama come Gianni Coscia e Giorgio Li Calzi.

Rispondi