Si è conclusa con un nulla di fatto la  proposta di “candidatura” di Wyclef Jean per le prossime elezioni a Presidente di Haiti. La commissione elettorale del Paese caraibico ha confermato la sua esclusione dalla rosa dei candidati alla consultazione del prossimo 28 novembre, poichè il rapper negli ultimi 5 anni non è mai vissuto ad Haiti e per questa ragione, secondo igiudici locali,non avrebbe  i requisiti legali necessari per partecipare alla corsa alla massima carica dello Stato.

Nonostante la delusione Wyclef  ha diffuso un comunicato stampa subito dopo aver saputo della sua esclusione: ”Anche se non sono d’accordo con la sentenza, accetto con rispetto la decisione finale della commissione, e invito i miei sostenitori a fare lo stesso

Rispondi