Rumors gianni morandi

Pubblicato il ottobre 6th, 2010 | da Vittoria Borgese

0

Sanremo 2011: Gianni Morandi, a rischio la sua conduzione

Sembrava cosa fatta: si attendeva solo l’ufficializzazione, dopo le parole del vice direttore di Rai Uno, Ludovico Di Meo, e invece c’è stato uno stop nelle trattative per l’assegnazione della conduzione di Sanremo 2011 a Gianni Morandi. Pare infatti, che, sia il cantante, sia  il suo manager si siano stancati delle lungaggini della Rai.

La notizia si è diffusa stamattina, dopo che ieri pomeriggio è stato diramato via Ansa alle 17.27 . una nota  di
Gian Marco Mazzi, direttore artistico di Sanremo 2011, rivolta al direttore di Rai Uno Mauro Mazza per annunciare una rottura nelle trattative; queste le sue parole:  “Caro Direttore , a malincuore sono costretto a comunicarTi che il progetto artistico per Sanremo 2011 a cui, come noto, stavo lavorando da maggio scorso, non è più realizzabile. Mi dispiace perché ho creduto all’idea e lavorato all’intero progetto di spettacolo con impegno ed entusiasmo ma non è facile tenere artisti importanti (e manager) coordinati e motivati per un tempo così lungo”.

A  questa nota è seguita dopo pochi minuti, una replica del direttore di Raiuno: “Leggo la lettera di Mazzi come un allarme sui ritardi che si sono accumulati attorno al progetto, che ho condiviso in toto e nel quale mi riconosco in pieno. Sono convinto che se l’azienda, sia pure con ritardo, dice che il progetto è giusto, si possa ripartire recuperando il rapporto con Mazzi e Morandi”.

La storia infinita della 61^ edizione del  Festival della canzoni italiana!

Tags: , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore

Spirito pratico e razionale, ama la musica in tutte le sue forme come strada per lasciarsi andare alle emozioni. Condivisione e lavoro di squadra sono le sue parole d'ordine; Lenny Kravitz e Francesco De Gregori il suo debole.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Torna in alto ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi