News Ivana Mrazova

Pubblicato il febbraio 16th, 2012 | da Greta C

0

Sanremo 2012: Live Blogging della terza serata

La 62 edizione del Festival entra nel vivo e con la serata di oggi Sanremo 2012 vuole tributare uno speciale omaggio alla musica italiana nel mondo: non a caso infatti gli organizzatori hanno intitolato la serata “Viva l’Italia nel Mondo”. I 14 artisti della sezione Big, compresi anche i 4 provvisoriamente eliminati ovvero Marlene Kuntz, Irene Fornaciari e Gigi D’Alessio – Loredana Bertè e Pierdavide Carone – Lucio Dalla, si esibiranno accanto a nomi della musica internazionale sulle note delle versioni in lingua straniera di alcuni celebri brani italiani. Una serata che si preannuncia molto ricca e che noi di MelodicaMente, come per le prime due serate, siamo  pronti a seguire assieme a voi commentando in diretta le esibizioni e tutto ciò che accade sul palco del Teatro Ariston.

01.27: Ci siamo dimenticati di chiudere il live blogging ma una riammissione c’ha fatto gridare allo scandalo. Detto questo, vi rimandiamo tutti a seguirci e leggerci domani con il live blogging della serata e, a tutti i nostri articoli per restare aggiornati!

01.26: Eliminati definitivamente i MARLENE KUNTZ ed IRENE FORNACIARI.
01.22: Carone e Dalla riammessi insieme a D’Alessio e Bertè.
01.18: Migliore interpretazione Patty Smith e Marlene Kuntz con “Impressioni di settembre”: per loro una opera di Affidato, un mondo con i continenti in oro e un puntino su Sanremo.
01.13: Siparietto Papaleo – Morandi: pianoforte in studio.
01.12: Codice 3 per Carone e Dalla, Codice 5 per D’Alessio e Bertè, Codice 9 per Irene Fornaciari, Codice 10 per i Marlene Kuntz.
01.06: Ultima canzone quella dei Marlene Kuntz “Canzone per un figlio” a cui si aggiunge anche Samuel, cantante dei Subsonica.
01.05: Momento di ricordo per Whitney Houston.
01.01: Eccoci con Irene Fornaciari che sarà ancora commossa per Brian May: per lei un “Il Mio Grande Mistero”.
01.00: “Gli ultimi saranno i primi” eh, ma lasciare sempre in fondo i Marlene Kuntz alla 01.00 di notte chi li vota? Pensiero estemporaneo.
00.48: Ecco Loredana Bertè e Gigi D’Alessio: oggi la Bertè sembra particolarmente in forma. “Respirare” è il brano ieri escluso: sarà ripescato?
00.43: Ecco Pierdavide Carone con Lucio Dalla e la canzone “Nanì”: ricordiamo che la canzone ieri è stata esclusa. Sarà lei la fortunata ripescata? Questa canzone ci sembra come un buon vino, più la si assaggia più prende forma e colore.
00.59: Momento di balletto su Feeling Good con protagonista Ivanka come piace tanto a Gianni.
00.32: La canzone proposta dalle due è “Fast Car” di Tracy Chapman
00.25: Per Noemi e Sarah Jane Morris la canzone è “To Feel in Love”, brano originale: “Amarsi un po'” di Mogol e Lucio Battisti. Vestito molto imponente per la Morris che viene ricordata da Morandi per la vittoria con Cocciante a Sanremo nel 1991.
00.24: Noemi e Sarah Jane Morris in nero e verde scintillante sono l’ultimo duetto.
00.21: Per Dolcenera e Professor Gray ecco “Read All About It”.
00.19: Dolcenera sembra essere molto entusiasta poichè Professor Gray lo conosce già da parecchio. Molto affiatamento.
00.15: Dolcenera spiega “Vita Spericolata” a Professor Gray. Ecco che per loro c’è “My Life Is Mine”, brano originale: “Vita spericolata” di Vasco Rossi e Tullio Ferro, cantato da Vasco Rossi.
00.13: Dolcenera con Professor Green entrano in scena: nero scintillante per loro.
00.08: Noa canta “Era de Maggio” e coinvolge il pubblico con il motivo “Beautiful that way” de “La Vita è Bella”.
00.01: Ecco Eugenio Finardi con Noa. Per loro la canzone è “Surrender”, brano originale: “Torna a Surriento” di Ernesto De Curtis e Giambattista De Curtis, cantato da Mario Massa. Versione modificata e stravolta per la canzone.
23.59: Commozione pure per la Bertè che si toglie addirittura i suoi famosi occhiali da sole scuri dando anche un bacio al pubblico mediante il microfono.
23.51: Gigi D’Alessio racconta il processo di contatto con Macy Gray e cantano una canzone che farà parte del nuovo disco del cantante in quanto Macy Gray ha ricevuto la canzone e l’ha tradotta. Il brano è “Io sarò per te”.
23.49: Il ricordo di Mia Martini mentre sentiamo la versione di “Almeno Tu nell’universo” è più vivo che mai.
23.44: Sulle note di “La Dolce Vita” di Nino Rota ecco Loredana Bertè, Gigi D’Alessio e Macy Gray. Il brano proposto è “Flame”, brano originale: “Almeno tu nell’universo” di Bruno Lauzi e Maurizio Fabrizio, cantato da Mia Martini.
23.39: Siparietto di Rocco Papaleo che canta un motivetto.
23.36: Dobbiamo ancora riprenderci da Patti Smith ma ecco che arriva Papaleo che cerca di intrattenere il pubblico.

Patty smith

Patti Smith | © TIZIANA FABI/Getty Images

23.32: Il popolo dell’Ariston c’è arrivato a fare la Standing Ovation per Patti Smith, in una parola, adorabile.
23.29: Patti Smith canta “Because the Night” ricordiamo scritta con Bruce Springsteen: vogliamo ardentemente la standing ovation.
23.27: Patti Smith spiega la sua traduzione di “Impressioni di Settembre” e arriva anche la traduttrice.
23.25: Altro grandissimo momento a cui stiamo assistendo: Godano con Patti Smith sono qualcosa che la storia del Festival di Sanremo porterà con sé.
23.23: Per Patti Smith e Marlene Kuntz “The World Became the World”, brano originale: “Impressioni di settembre” di Mogol, Mauro Pagani e Franco Mussida, cantato dalla Premiata Forneria Marconi.
23.21: I Marlene Kuntz con “la sarcedotessa del rock” ecco Patti Smith.
23.18: Gianni Morandi ricorda che mancono 5 esibizioni. Ecco che arriva di nuovo Ivanka, cambio d’abito ovviamente: eccola elegantissima, sempre abito lungo grigio e capelli raccolti. Trasparenza in atto per Ivanka.
23.16: Ecco che il Festival raggiunge uno dei suoi massimi picchi: May commuove e convince.
23.12: Grande standing ovation per Brian May.
23.10: Momento di alta emozione a Sanremo: “We Will Rock You” proposta da May e Kerry Ellis.
23.08: Gianni Morandi ricorda brevemente la presenza dei Queen a Sanremo e Brian May dice che per lui è un onore.
23.07: Commozione per Irene Fornaciari che piange sul palco dell’Ariston.
23.03: La canzone che Irene Fornaciari, Kerry Ellis e Brian May propongono è “I (Who Have Nothing)”, brano originale: “Uno dei tanti” di Mogol e Carlo Donida, cantato da Joe Sentieri.
23.01: Irene Forniaciari con Brian May e Kerry Ellis, entrano sulle note di “Mission” sempre di Morricone.

Brian May & Kerry Ellis

Brian May & Kerry Ellis | © TIZIANA FABI/Getty Images

22.59: Si sono già esibiti otto artisti e relativi partner internazionali: una serata sicuramente piacevole.
22.56: Mads Langer propone “You’re not alone”: piano e voce.
22.50: “Per un pugno di dollari” di Morricone, ecco l’arrivo di Pierdavide Carone, Lucio Dalla e Mads Langer, direttamente dalla Danimarca. Il trio propone “Anema e core”, di Salve D’Esposito e di Tito Manlio, cantata da Tito Schipa.
22.48: Morandi: “Io amo, adoro i Gay”. Papaleo scherza sulle polemiche suscitate dalla frase di ieri. Ringraziamento all’orchestra del Festival.
22.47: Momento di “prova canora” per Rocco Papaleo.
22.45: Morandi oggi è internazionale: ecco il momento di spagnolo.
22.42: Sergio Dalma propone Cocciante “Bella senz’anima”.
22.36: Sulle note dei “Scarface” di Morricone ecco Francesco Renga e Sergio Dalma. Il brano è “El mundo”, brano originale: “Il mondo” di Gianni Boncompagni, Gianni Meccia, Carlo Pes e Jimmy Fontana, cantato da Jimmy Fontana.
22.31: Ballo per Morandi e la Pellegrini sulle note di “I Gotta Feeling” dei The Black Eyed Peas.
22.30: Momento trash fra la Pellegrini e il conduttore: prima di ballare, Morandi chiede ancora info alla nuotatrice.
22.28: Morandi quasi ribalta dal blocco di partenza, successivamente saluta la madre della Pellegrini.
22.25: Momento di discussione per le Olimpiadi. Federica Pellegrini si reputa una persona altamente patriottica.
22.22: Morandi propone un valzer lento con Federica Pellegrini. Morandi vorrebbe dei “Blocchi di partenza” e li ottiene.
22.19: Ecco l’arrivo di Federica Pellegrini sulle note dei Coldplay. Vestito lungo perlato per la nuotatrice.
22.13: Jose Feliciano canta con Gianni Morandi e Arisa “C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones”.
22.10: Papaleo e Celentano parlando di José Feliciano “miglior chitarrista d’America” per ben cinque volte.
22.07: Siamo alla sesta performance di questa sera: si stanno esibendo Arisa con José Feliciano.
22.02: Colonna sonora “Otto e mezzo” di Nino Rota, arrivano Arisa e José Feliciano. Vestito corto per la cantante. La canzone proposta dai due è “Que serà”, brano originale: “Che sarà” di Franco Migliacci, Jimmy Fontana e Carlo Pes, cantato dai Ricchi & Poveri e da José Feliciano.
21.59: Gary Go canta “Wonderful” il suo successo. L’inglese non è molto di casa a Sanremo e Gary Go arriva a capire cosa deve cantare da solo.
21.55: Per Emma e Gary Go il duetto consiste in “If Paradise Is Half as Nice”, brano originale: “Il paradiso” di Mogol e Lucio Battisti, cantato da La Ragazza 77 e da Patty Pravo.
21.54: Ecco Emma con Gary Go sulle note di Stelvio Cipriani, “Anonimo Veneziano” entrambi vestiti di nero, entrano mano nella mano.

Al Jarreau

Al Jarreau | © TIZIANA FABI/Getty Images

21.49: Vengono ricordati i Grammy di Al Jarreau, il quale propone “We’re in this love together”. Davvero molto simpatico e in forma.
21.43: Entrata sulle note di “Amarcord” per Matia Bazar e Al Jarreau che propongono “Speak Softly Love”, di Nino Rota, brano musicale scritto per la colonna sonora del film “Il padrino”.
21.36: Rocco Papaleo scherza con Sky dicendo che ha una voce che “fa sciogliere il burro”. La canzone proposta da Sky è “Rome Wasn’t Built in a Day”, una delle più conosciute canzone dei Morcheeba.
21.31: “Il fumo di Londra” di Piero Piccioni è l’intro di Nina Zilli e Sky dei Morcheeba. Splendidi abiti elegantissimi per le due cantanti. La canzone proposta è “Never Never Never”, brano originale: “Grande, grande, grande” di Alberto Testa e Tony Renis, cantato da Mina.
21.26: Morandi interloquisce con Bregović chiedendogli notizie sulle influenze della sua musica e Goran spiega che la musica va in qualche modo creata. Ringraziamento anche per “l’orchestra dei matrimoni e dei funerali”. Bregović propone una canzone gitana del suo ultimo album dal titolo “Balkaneros”.
21.25: Ripresa di Gianni Morandi e Ivanka che ballano sulle note di “Romagna mia”.
21.19: Seconda esibizione sulle note de “Il postino” di Luis Bacalov. Ecco Samuele Bersani e Goran Bregović con l’orchestra dei matrimoni e dei funerali. La canzone proposta è “My Sweet Romagna”, brano originale: “Romagna mia” di Secondo Casadei, cantato da Secondo Casadei. Il brano è fra i più diffusi nel mondo: è stato addirittura tradotto in giapponese.
21.19: Rocco Papaleo parla della riduzione dei costi decisi dalla Casa Bianca: sempre in riferimento al “Time” di prima.
21.18: Siamo pronti per il secondo duetto: quale sarà?
21.11: Gara di Solidarietà spiegata da Morandi con la partecipazione di Papaleo.
21.04: Entrano sulle note di “C’era una volta il West” Chiara Civello assieme a Shaggy che canteranno “You Don’t Have to Say You Love Me”, brano originale: “Io che non vivo (senza te)” di Vito Pallavicini e Pino Donaggio, cantato da Pino Donaggio. Shaggy inizia cantando “Boombastic”, una sua canzone targata 1995.
21.04: Gli artisti entreranno accompagnati da colonne sonore. La prima presentazione è a cura di Ivana Mrazova che come primo abito sfoggia un splendido vestito lungo rosso acceso con spacco moderato ma evidente e spalline morbide.
21.01: Rocco Papaleo ironizza dicendo di essere l’uomo salva Festival.

Ivana Mrazova

Ivana Mrazova | © TIZIANA FABI/Getty Images

20.59: Entrata di Papaleo e di Ivana Mrazova: il primo porta una finta copertina del Time.
20.58: Chi vince questa particolare serata di “Viva L’Italia nel Mondo” avrà un opera in edizione limitata.
20.56: Clip degli artisti eliminati ieri sera: Pierdavide Carone con Lucio Dalla, Loredana Bertè con Gigi D’Alessio, Irene Fornaciari e i Marlene Kuntz.
20.54: Gianni ricorda che la serata di ieri sera con qualche errorino sui dati degli artisti: 14 artisti in partenza, 4 eliminati ieri, 2 verranno ripescati, questa sera.
20.52: Inizio in musica per Gianni Morandi che vuole sottolineare la versione internazionale della serata. Ricordo di Giancarlo Bigazzi. La canzone proposta da Gianni, aveva scritto proprio il brano. Momento per ricordare Bigazzi e Villa.
20.51: Morandi propone “Gli uomini non cambiano” di Mia Martini.
20.49: Gianni Morandi canta “Dio Come Ti Amo” di Domenico Modugno.
20.48: Canzone di Frank Sinatra “More”, brano italiano ma inciso da moltissimi artisti internazionali, la canta Morandi stesso.
20.45: La terza serata del Festival di Sanremo ha inizio con l’orchestra che propone un medley.
20.37: Ecco l’Anteprima del Festival che ruota attorno alla telefonata di Rocco Papaleo alla madre, dove dice che stasera canterà.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,


Informazioni sull'Autore



I commenti sono chiusi.

Torna in alto ↑