Mercoledì 3 Agosto, nella cittadina ligure di Rapallo (cittadina che anni fa venne scelta come palcoscenico ideale per questa manifestazione), si terrà l’edizione 2011 del “Via del Campo in tour“, il premio organizzato in ricordo di Fabrizio De Andrè dal Comune di Rapallo e BoccaccioPassoni Snc, in collaborazione con il Comitato Gianni Tassio.

Sentiamo il motivo di questa scelta dall’organizzatore Enrico Passoni: “La scelta di Rapallo non è per nulla casuale, visto che la cittadina ha voluto dedicare una via del proprio centro storico alla memoria del grande Faber, sposando appieno la filosofia del premio, che si pone come obiettivo la promozione di quei valori musicali e socio-culturali che risiedono senza dubbio nella Genova di Fabrizio De Andrè“.
La musica d’autore quindi torna in Liguria, patria di un’eccellente scuola di cantautori che ha avuto in De Andrè il maggiore rappresentante ma che ha avuto altri validi interpreti in Bruno Lauzi, Gino Paoli e Luigi Tenco.
Quest’anno inoltre ci sarà un’importante novità, il sodalizio tra il Premio Via del Campo e il progetto nazionale “La Leva cantautorale degli anni zero“, iniziativa mirata alla valorizzazione della nuova canzone d’autore italiana realizzata dal Club Tenco e Mei in collaborazione con Ala Bianca ed i partner Radio2, Raiser e Rockol.it.

Il premio quest’anno sarà assegnato ad Eugenio Finardi, che si esibirà sul palco insieme a Cristiano Angelini e alla giovane promessa rapallese Giulia Merlini: prenderanno parte, inoltre, anche alcuni degli artisti coinvolti nel progetto “La Leva cantautorale degli anni zero”, ovvero Piji, Banda Elastica Pellizza e Roberta Di Lorenzo.

Rispondi