Amy Winehouse
ci prova di nuovo, e torna in clinica per disintossicarsi da alcool e droghe, però a differenza delle altre volte, in cui la cantante e cantautrice britannica, è stata letteralmente “portata” in clinica oppure ricoverata d’urgenza per overdose, questa volta Amy si ricovera in una clinica inglese di sua spontanea volontà, forse perchè si è resa conto di vivere una vita piena di eccessi e sregolata o semplicemente perchè si è vista addosso i segni che lascia l’uso di droghe, come per esempio la caduta dei denti (come vi mostriamo nella foto!), ma qualunque sia la motivazione….speriamo bene!

Per fortuna a dare una mano ed una spinta di incoraggiamento alla Winehouse ci pensa il nuovo fidanzato Reg Traviss, che almeno per quanto riguarda droga e alcool sembra pulito fino all’osso, a differenza dell’ex marito della cantante Blake Fielder Civil. Quasi sicuramente questo ricovero consterà un ennesimo rinvio per l’uscita del nuovo lavoro di Amy previsto per il prossimo dicembre, tuttavia ancora non è giunta alcuna notizia, ma, ovviamente, appena avremo novità non mancheremo di aggiornarvi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.