Dopo l’invio di due misteriose cartoline a Jovanotti e Cesare Cremonini, Francesca Michielin su Instagram ha annunciato l’uscita del suo prossimo disco “2640” per il prossimo gennaio.

La cantante aveva infatti postato su Instagram a metà novembre una cartolina di Jesolo Lido indirizzandola a Jovanotti e scrivendo: “Io non abito al mare ma sento il mare dentro a una conchiglia (l’eternità è un battito di ciglia)”, unendo la sua canzone “Vulcano” al brano del 2013 di Jovanotti “Estate”. Pochi giorni fa aveva invece spedito una cartolina con i saluti da Cavallino (Venezia) a Cremonini, scrivendo: “Ciao Cesare, io non abito al mare ma tanto è facile abbandonarsi alle onde che si infrangono su di noi”. Nel messaggio, Francesca ha citato il suo ultimo singolo “Io non abito al mare” e alcuni versi di “Poetica”, il nuovo brano del cantautore bolognese contenuto nell’album “Possibili scenari”.

Oggi è invece uscita una nuova cartolina digitale che ritrae una Michielin sorridente con la dicitura: “2640 si piange 2640 si incazza 2640 si dice all’orecchio 2640 si viaggia 2640 si noleggia 2640 si tifa allo stadio 2640 non sta zitto. Mai”. Il nuovo disco, dal titolo “2640“, uscirà per l’etichetta Sony Music ed è stato già anticipato dal brano estivo “Vulcano”, che ha conquistato il disco di platino, e dal secondo singolo “Io non abito al mare”, come scrtitto sui social network dalla stessa cantante.

Nel 2018 Francesca inizierà anche una nuova avventura live nei club, il “Francesca Michielin Tour 2018”, che sarà a supporto del disco con Radio Italia come radio ufficiale. Queste le date:
16 Marzo Parma, Campus Industry
17 Marzo Milano, Fabrique
23 Marzo Torino, Concordia
24 Marzo Brescia, Gran Teatro Morato
25 Marzo Bologna, Estragon
27 Marzo Trento, Audiorium S.Ta Chiara
28 Marzo Roncade (Tv), New Age
31 Marzo Catania, Land La Nuova Dogana
5 Aprile Perugia, After Life
7 Aprile Maglie (Le), Industrie Musicali
8 Aprile Modugno (Ba), New Demodè
12 Aprile Roma, Teatro Quirinetta
14 Aprile Napoli, Hart
15 Aprile Firenze, Viper Theatre

Rispondi