Domani mercoledì 12 Gennaio uscirà anche in Italia, dopo aver già debuttato in Giappone, “Anyway”, ultimo album della band pugliese Berardi Jazz Connection. Il disco pubblicato dalla  Flaminio Jazz/Antibemusic/Self sarà disponibile nei negozi di dischi e nei digital store.

“Anyway” è firmato dal duo Francesco Lomagistro (batteria e percussioni) e Ettore Carucci (piano) che fondarono il gruppo, pubblicando nel 2006 il loro primo disco intitolato “The Way I Like”.

Un percorso musicale iniziato da Via Berardi, la via di Taranto in cui aveva sede la sala prove dove i due musicisti si incontravano e che ha poi dato il nome al gruppo. Dopo un breve periodo e alcune esperienze come sideman, i due co-fondatori della band ne allargarono la formazione accogliendo diversi musicisti pugliesi: Vincenzo Presta al sax, Andrea Sabatino alla tromba e Camillo Pace al contrabbasso.

Veri e proprio virtuosi del jazz, i musicisti della Berardi Jazz Connection sono diventi in Giappone delle vere star: sono infatti  oltre 20mila le copie vendute dei tre album che sono stati distribuiti in Giappone e il brano “Walking in the village” tratto dall’ultimo “Anyway” è stato scelto tra i 25 top tunes del 2010 in Giappone.

 “Abbiamo capito che stava succedendo qualcosa di grande quando le seguitissime radio jazz di Tokyo e Kyoto hanno cominciato a programmare i nostri brani. Forse  siamo riusciti a trasmettere, attraverso la nostra musica, i colori e le atmosfere della nostra terra in una cultura così lontana come quella orientale. Per il futuro -concludono- speriamo di poter intraprendere presto un tour che ci permetta di portare la nostra musica dal vivo in Italia, come all’estero”– hanno commentato i componenti della band  entusiasti del successo ottenuto.

Rispondi