Dave Grohl e Krist Novoselic hanno criticato il gruppo Activision, creatore della serie di videogame Guitar Hero, per il personaggio di Kurt Cobain, compianto leader dei Nirvana, inserito nell’ultima
versione del gioco (Guitar Hero 5).
I due sostengono di essere stati ignari di come sarebbe stato utilizzato il personaggio, e hanno sollecitato la compagnia a modificare il gioco in modo tale che soltanto lui possa suonare le due
canzoni dei NirvanaSmells like teen spirit” e “Lithium“.
Sebbene fossimo consapevoli del fatto che l’immagine di Kurt sarebbe stata usata in due canzoni del gruppo, non sapevamo che i giocatori avrebbero avuto la possibilità di “sbloccare” il personaggio” – hanno dichiarato.
Hanno aggiunto, inoltre, che ogni giocatore ha la possibilità di far suonare al personaggio scelto la canzone che preferisce e non vogliono che ciò accada con Kurt.
Activision risponde di aver ricevuto il permesso da Courtney Love, vedova di Kurt Cobain, che ha acconsentito di usare il cantante/chitarrista come personaggio disponibile all’interno del gioco.
Love ha contestato il reclamo attraverso la sua pagina Twitter, minacciando di citare in giudizio Activision.

Rispondi