Una delle formazioni di alternative rock più popolari della Scandinavia, i Poets Of The Fall, arriveranno il prossimo anno in Italia per festeggiare i 15 anni di carriera.

La band, nata nel 2003 e guidata dal frontman Marko Saaresto, è diventata nel corso degli anni una delle band più di successo di tutta la Finlandia: tutto nacque quando Marko e due suoi cari amici, il chitarrista Olli “Ollie” Tukiainen e il tastierista Markus “Captain” Kaarlonen, cominciarono a mettere su un gruppo suonando in una cantina e creando un mix tra rock, metal e industrial. Il primo disco, “Signs of life“, conteneva i singoli “Lift” e “Late Goodbye“, diventato famoso per essere stato usato come colonna sonora del popolare videogioco “Max Payne 2“. Grazie ad esso, la canzone ha raggiunto milioni di persone e ha accresciuto la fama internazionale della band che ha cominciato a suonare in tutta Europa.

Ora la formazione sta per pubblicare il suo nuovo disco, “Ultraviolet“, che sarà pubblicato a Ottobre e che è stato anticipato dal primo singolo “False Kings“: in questi giorni è uscito il secondo singolo, “Dancing on Broken Glass“, il cui video è stato diretto dal regista Miika Hakala, ed è stato annunciato il tour che seguirà il disco: anche stavolta la band sarà in Italia, il 21 marzo presso il LIVE Club di Trezzo sull’Adda, in provincia di Milano, tappa ormai abituale per i seguaci italiani dei POTF.

Così il frontman Marko spiega la scelta del nome “Ultraviolet” per il disco: “Il titolo del disco si riferisce al mondo invisibile dentro di noi, alle nostre esperienze e alle nostre memorie, e all’inconscio che spesso controlla le nostre attività e i nostri sentimenti creando nuove esperienze. Questo album è stato il più produttivo a cui abbiamo mai lavorato, e forse quello con cui ci esprimiamo di più attraverso la musica. L’idea è stata quella di provare di tutto intenzionalmente senza confini e vedere cosa succedeva. Creare questo disco ci ha incoraggiato a trovare un nuovo tipo di libertà musicale. Alla fine, il seme piantato è stato un cambiamento molto positivo”.

Noi vi lasciamo con la tracklist di “Ultraviolet” e con il video del nuovo singolo “Dancing on Broken Glass”.

1. Dancing on Broken Glass
2. My Dark Disquiet
3. False Kings
4. Fool’s Paradise
5. Standstill
6. The Sweet Escape
7. Moments Before the Storm
8. In a Perfect World
9. Angel
10. Choir of Cicadas

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.