Ronnie James Dio
Ronnie James Dio
Il figlio del defunto Ronnie James Dio, Daniel James Padavona, è intervenuto sulla polemica inerente il tribute album al padre intitolato “Magic – A Tribute to Ronnie James Dio“, pubblicato dalla Magic Circle Music di Joey De Maio,bassista dei Manowar. Di seuito vi lasciamo il commento di Daniel James Padavona pubblicato su Blabbermouth.net “Joey DeMaio mi ha contattato qualche settimana fa per discutere di un tribute album in onore di mio padre. Joey ha chiesto il mio consiglio riguardo alla destinazione dei proventi delle vendite. Le mie prime due scelte sono state l’ospedale M.D. Anderson, che contro ogni probabilità ha quasi salvato mio padre, e il The Jimmy Fund di Dana Farber, verso il quale sono da molto tempo donatore. Oggi 21 giugno ho ricevuto le copie conoscenza delle mail scambiate fra i due istituti e la compagnia di Joey (Magic Circle Music). Joey ha ottenuto i fascicoli per effettuare le donazioni ai due istituti come da me richiesto e non ho dubbi sul fatto che farà quanto promesso. Lascio a Joey la libertà di rilasciare informazioni che riterrà opportune. Questo commento è il primo e l’ultimo che pubblico su Blabbermouth.net. Non sono direttamente coinvolto in nessun album di tributo e non commenterò in altro modo se non con un ringraziamento verso quei musicisti che rendono onore a mio padre nel modo opportuno. Sono molto deluso del discorso che si sta facendo e posso dire con certezza che mio padre non approverebbe. Esorto tutti voi a porre fine a questa diatriba e lasciare che le cose vadano per il loro corso. La controversia, le accuse infondate e l’intolleranza non ci aiutano a stare meglio. Alcune cose piene di odio che abbiamo letto in questi commenti, non dovevano nemmeno essere dette e so che anche voi lo sapete.Come ho detto anche durante il funerale, vi esorto a compiere test diagnostici per il cancro e a trattare bene il vostro corpo. La diagnosi precoce è fondamentale per sconfiggere questa malattia. Spero che vi uniate a me e supportiate le cause di beneficenza. Ricordatevi che mio padre voleva bene ad ognuno di voi. Vi prego di onorarlo volendo altrettanto bene alle persone che incontrate.”

Rispondi