Un anno fa, esattamente il 25 Giugno scorso, il mondo della musica piangeva l’improvvisa e misteriosa scomparsa di Michael Jackson. Per ricordare il King of Pop migliaia di fan si recheranno Venerdì prossimo nel cimitero di Glendale dove riposa il loro idolo. Non è stato ancora rivelato però se il mausoleo che ne custodisce le spoglie, situato vicino a Los Angeles, nel sud della California, sara’ accessibile per la prima volta al pubblico.

In tutto il mondo sono previste altre commemorazioni a Jacko, come al mitico Apollo Theater di Harlem, a Manhattan, dove  mosse i primi passi della sua carriera con i Jackson Five. In Italia invece, sfumata l’organizzazione del mega tributo che si sarebbe dovuto tenere all’Olimpico di Roma, oggi, 23 Giugno, Italia uno dedicherà una serata che prende il via alle 21.10 con il film Moonwalker (moonwalk è il passo di danza con i piedi strusciati all’indietro che Jackson ha reso famoso) che raccoglie spezzoni, concerti e videoclip del re del pop mentre alle 22.55 sarà trasmesso un concerto del tour che Jackson tenne tra il ’92 e il ’93.

2 Commenti

  1. …a quella idiota di donna posso dire ke all’ultimo concero a Bucarest M.Jackson aveva i polsi liberi e nn un polso di acciaio da Superman.
    Prima di scrivere alcune idiozie, meditiamo x cortesia, almeno in memoria di Michael!!! Dalila.

Rispondi