Ritorno live a Napoli per il rapper Luchè (Luca Imperatore) che giovedì 5 gennaio si esibirà al Palapartenope in via Barbagallo, 115 a Fuorigrotta. Inizialmente previsto alla Casa della Musica dopo aver registrato il sold out in poche settimane, gli organizzatori hanno deciso di spostare l’appuntamento in una struttura più capiente.

Luchè porterà in scena dal vivo “Malammore”, il suo terzo album in studio uscito lo scorso luglio, ad accompagnarlo sul palco numerosi ospiti illustri: Guè Pequeno, Marracash, Da Blonde, Coco, Mad Brains, DRoss.
Caratterizzato da brani differenti tra di loro ma ricchi di contenuti, “Malammore” è un lavoro ancorato alle sue radici ma allo stesso tempo contraddistinto da sound e atmosfere di livello internazionale che si avvalgono di rime esplicite, situazioni gangster e una produzione sonora dove ogni beat è curato nei minimi dettagli. Ad anticipare l’uscita dell’album, il primo singolo “O’ primmo ammore“, brano incluso nella colonna sonora delle serie tv Gomorra, il cui video ha raggiunto 5 milioni di views su Vevo.

Luchè live al Palapartenope

Considerato come uno degli artisti più originali del rap contemporaneo e contraddistinto da una personalità unica nel suo genere, Luchè negli ultimi anni ha collaborato con i migliori protagonisti della scena rap, da Guè Pequeno a Clementino, Marracash, Achille Lauro ed Emis Killa. Cresciuto nel quartiere Marianella di Napoli, ai confini con Scampia, Piscinola, Chiaiano e Miano, Luchè ha iniziato il suo percorso musicale nel 1997 insieme al rapper e amico ‘Nto, con il quale fondò i Co’Sang e iniziò la scalata al successo.
In seguito allo scioglimento dei Co’Sang, avvenuto il 14 febbraio 2012, Luchè ha realizzato materiale per il suo primo album da solista, pubblicato da indipendente. Intitolato “L1“, l’album è uscito il 19 giugno del medesimo anno e contiene 12 tracce, di cui alcune registrate insieme ai Club Dogo e ai rapper Marracash e Emis Killa.

Due anni dopo L1 è stata la volta di “L2“, composto da 16 brani e un remix con artisti come lo stesso Marracash, Clementino e Achille Lauro.
Il 29 gennaio 2015 Luchè ha pubblicato contemporaneamente due singoli, “E ‘cumpagn mie” e “Nisciun“, seguiti nel mese di giugno da un terzo singolo, “Per la mia città“, prodotto da D-Ross.
Il 31 maggio 2016 è stato reso pubblico un ulteriore singolo, “Il mio nome“, accompagnato dal relativo videoclip diretto da Johnny Drama: Il 7 luglio dello stesso anno Luchè ha annunciato il terzo album in studio, “Malammore“, pubblicato dalla Universal il 15 dello stesso mese.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.