In queste ultime settimane sta salendo alla ribalta di YouTube un musicista ligure, Mark The Hammer, che sta scalando le classifiche delle preferenze e delle tendenze con i suoi video.

Ma chi è Mark The Hammer? Marco Arata (questo il suo vero nome) è un poliinstrumentista e youtuber che nasce a Genova ma si trasferisce a Finale Ligure e che comincia a cantare e a studiare pianoforte all’età di otto anni: nel corso degli anni comincia a suonare anche batteria, chitarra e basso, sempre continuando ad esercitarsi nel canto, e all’età di quindici anni entra in una cover band come batterista e si dedica esclusivamente alla riproduzione di brani Hard Rock e Metal.

Quando raggiunge i vent’anni Marco comincia a realizzare i suoi primi video come cover one-man-band, ovvero suonando da solo tutti gli strumenti, e carica il suo primissimo video su YouTube il 20 maggio 2007, suonando una cover di La Estampida” degli Ska-P. Nel corso degli anni continua a condividere video musicali e cover, vincendo due contest indetti proprio dagli Ska-P per la categoria “best musical performance on YouTube”.

Mark realizza anche delle serie di altre cover (come la cover metal della sigla di Dragon Ball Z) e di video in cui insegna a suonare come le band più famose e amate dal pubblico, come Queen, Iron Maiden, i Nirvana ed Eagles. La vera svolta arriva però il 22 Gennaio 2015 quando Marco pubblica la cover punk rock di “Uno di quei giorni” di J-Ax: il video diventa virale e arriva direttamente a J-Ax, il quale decide di chiamarlo per una audizione e selezionarlo poi come chitarrista ufficiale del suo tour.

Il canale esplode nel dicembre del 2017 quando, dopo due anni di tour, realizza e pubblica il video “Come creare una canzone trap… senza alcun talento“: il video totalizza quasi 1.800.000 visualizzazioni e raggiunge la sezione delle tendenze di Youtube, superando persino canali come quelli di Favij, iPantellas e Me Contro Te. A quel punto Mark the Hammer diventa popolare e, grazie anche alla pubblicazione di altri video simili, il suo canale cresce moltissimo, raggiungendo gli attuali 320.000 iscritti. Memorabile, in questo periodo, la collaborazione con Giorgio Vanni per la creazione della sigla di “Adrian“.

In questi giorni è uscito il suo ultimo video, annunciato da altri video che mostravano un “dissing” tra lui e Barlow degli Arcade Boyz: non erano altro che un’esca per “Senza talento – Youtuber“, canzone scritta da Mark insieme a Barlow e Danti e cantata dallo stesso Mark insieme sempre a Barlow degli Arcade Boyz e a Simone Rosini dei Fancazzisti Anonimi. Il video, che vede alla regia i Nirkiop e al montaggio Mark The Hammer e Dangereesk, vede la partecipazione di buona parte degli creators che compongono il pubblico di YouTube Italia come Gianandrea Muià, Valerio Fancazzista, Fada, Martina Roggiani, Zio Gabrio, Croix89, xMurry, Dangereesk, Anthony iPant’s, Il Pancio, Kokeshi, Barbara Kirby, Alberto Pagnotta, Violetta Rocks, Giacomo Hawkman, The Suckerz, Ciccio Merrino e Nirkiop. Buona visione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.