I fans dei My Chemical Romance, gruppo musicale statunitense scioltosi nel 2013 e che aveva annunciato il suo ritorno il 31 ottobre 2019, stanno impazzendo sui social networks per un post su Instagram che la band ha pubblicato nei giorni scorsi.

I My Chemical Romance sono tra i gruppi cardine della musica emo dei primi anni 2000 con canzoni come “Welcome to the Black Parade” e “Helena“, ma la band capitanata da Gerard Way si era sciolta nel 2013: il 31 ottobre 2019, il giorno di Halloween, i My Chemical Romance hanno pubblicato sui social una locandina per annunciare ai fan il loro tanto atteso ritorno in scena: la foto scelta per veicolare il messaggio raffigura una scultura che si trova al Cimitero Monumentale della Certosa di Bologna, opera del bolognese Pasquale Rizzoli che risale al 1906 ed è situata nella Cella Magnani del cimitero.

La band ha condiviso su Instagram un post criptico dal seguente contenuto: “Please join us on YouTube and www.mychemicalromance.com at 8:35am PST/11:35am EST #MCRXX (Per piacere seguiteci su YouTube e su www.mychemicalromance.com alle 8:35 PST/11:35 EST #MCRXX)”. L’annuncio ha portato alla pubblicazione di un video dal titolo “An Offering“, un video non solo inquietante, ma estremamente criptico. Molti fans pensano sia semplicemente un estratto di un video musicale ancora non pubblicato dalla band, altri che sia un teaser per un nuovo disco.

Intanto la band capitanata da Gerard Way e che vede Ray Toro alla chitarra solista, Frank Iero alla chitarra ritmica e Mikey Way al basso, si sta preparando, dopo aver annunciato vari concerti in diversi paesi del mondo previsti nel corso del 2020, al primo tour nazionale negli Stati Uniti d’America dopo la reunion e al primo tour europeo che vedrà coinvolto anche l’Italia, con l’appuntamento fissato per sabato 4 luglio all’Arena Parco Nord di Bologna all’interno del programma del festival estivo Bologna Sonic Park. Ancora non si sa se il tour 2020 sarà a supporto di una nuova uscita discografica.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.