È stato lanciato a Napoli dall’imprenditore Mario Floro Flores il Noisy Naples Fest, rassegna musicale che durerà fino a settembre e si chiuderà con gli spettacoli prodotti dal teatro San Carlo: “Finalmente Napoli ha un grande luogo per la musica che da venerdì ospita il nuovo Noisy Naples  Fest, che ha l’ambizione di diventare il festival di musica stabile della città di Napoli, sulla falsariga di grandi eventi come quello che si svolgono a Lucca, Firenze, Taormina e Verona. Abbiamo scelto un cast artistico trasversale dal pop alla musica elettronica dei Justice, fino alla musica classica. Napoli nel mondo è considerata una città rumorosa per il traffico o le grida nei mercati e noi pensiamo a quel rumore, dandogli una direzione artistica. Il festival sarà un’occasione per tutti di apprezzare le serate anche grazie ai prezzi accessibili, che partono dai 15 euro.”

Il Naples Noisy Fest si svolgerà all’Arena Flegrea e sarà gestito dalla società “Etes-Come On Web”: l’obiettivo della manifestazione è attirare a se varie fasce di pubblico e l’inaugurazione si è tenuta questo fine settimana con il cine-concerto di “Harry Potter e la Pietra filosofale” dove accanto alla proiezione del film ottanta elementi dell’Orchestra Italiana del Cinema eseguivano dal vivo la colonna sonora di John Williams. Dopo di questo antipasto ci sarà il concerto de Il Volo, il trio dei tenori italiani famosi in tutto il mondo, fino al “Barbiere di Siviglia” in collaborazione con il Teatro San Carlo. Undici spettacoli per l’estate partenopea come dice Floro Flores: “Quale occasione migliore per poter trascorrere una bella serata e vivere uno show in un luogo unico al mondo come Napoli, se non allinizio della bella stagione, quando Napoli risplende dei suoi ‘suoi mille culure’?”

Questo il programma specifico degli appuntamenti del “Noisy Naples Fest”:

2 e 3 giugno: cine-concerto “Harry Potter e la Pietra Filosofale”
10 giugno: Il Volo
14 luglio: Jarabe de Palo
20 luglio: Nek
22 luglio: Alvaro Soler
15-17: “Il Barbiere di Siviglia”, in collaborazione col teatro San Carlo
23 e 24 settembre: “Cenerentola”, in collaborazione col teatro San Carlo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.