Il 29 luglio 2009 Zakk Wylde, durante un’intervista radiofonica a 101.5 KFLY radio, ha dichiarato di non aver ancora risolto i suoi problemi con Ozzy Osborne.

Questo quanto detto da Zakk Wylde:

“Sarò onesto. Il boss non mi ha ancora degnato di una chiamata quindi… non so davvero cosa sta succedendo. Dobbiamo andare avanti o no? Nel mentre continuo a ricevere domande a riguardo e la mia risposta è chiamate il boss, poi fate sapere anche a me. Io ti amo, qualunque cosa tu decida a me va bene. Ma se dobbiamo andare avanti facciamolo, e spacchiamo qualche culo. Ma se non vuoi continuare con me, almeno dimmelo. Chiamami. Dimmi che diavolo sta succedendo. Io non so cosa sta succedendo. Stiamo lavorando su un nuovo disco, e dovremmo fare anche un tour a seguire. Non vuoi più suonare con me? Bene. Suona con chi cazzo vuoi suonare. Non mi importa nulla. Non sono geloso o altro. Ma indovina cosa ti chiedo?! Prendi il telefono e chiamami. Vuoi farla finita con me? Bene. Tutto suona come i Black Label? Penso che tutto suonasse Black Label Society sin da quando ho iniziato a suonare con te, quando avevo 19 anni. Sono sempre lo stesso ragazzo, non so di cosa tu stia parlando”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.