Carmen Consoli, Peppe Voltarelli, Piero Sidoti e Avion Travel, sono i vincitori della 27esima edizione delle Targhe Tenco, riconoscimento che viene assegnato da una giuria composta da circa 170 giornalisti per il miglior disco dell’anno.

Carmen Consoli
Carmen Consoli
Per la prima volta nella storia la Targa come miglior album viene assegnata ad una donna, Carmen Consoli, per l’album “Elettra” che si è aggiudicata il premio a discapito di Têtes de Bois, secondi con “Goodbike” e gli Amor Fou, terzi con “I moralisti“, seguiti dai Baustelle con “I mistici dell’Occidente” e Samuele Bersani con “Manifesto abusivo“. E’ il calabrese Peppe Voltarelli invece a trionfare nella categoria Album in dialetto con “Ultima Notte a Malà Strana” seguito da Elena Ledda con “Cantendi a Deus“, Daniele Sepe con “Fessbuk“, Sud Sound System con “Ultimamente”  e Collettivo Dedalus con “Mari”. Piero Sidoti con “Genteinattesa” vince invece nella sezione Opera Prima, spuntandola su poco Nina Zilli con “Sempre lontano“. Gli Avion Travel si aggiudicano la Targa come miglior disco di interpreti con “Nino Rota l’Amico Magico” con pochissimi voti di vantaggio su Cristiano De André con “De André canta De André”. Le Targhe 2010 saranno consegnate durante la 35/ma edizione del premio in programma dall’11 al 13 novembre al Teatro Ariston di Sanremo.

1 commento

Rispondi