Gli scienziati americani vogliono studiare il codice genetico del 61enne Ozzy Osbourne che nonostante l’uso smodato di droghe e alcol riesce a mantenersi in buona forma. Il DNA dell’ex frontman dei Black Sabbath sarà sarà una delle poche persone al mondo ad avere il suo genoma completo analizzato dagli scienziati.

Utilizzando un campione di sangue, la società statunitense Knome sperano di migliorare la loro comprensione del perché alcune persone possono vivere una vita di eccessi e gli altri non possono. La ricerca avrà un costo di 27.000 dollari e il risultato dei test sarà wemesso tra tre mesi.

Noto per il suo stile di vita rock’n’roll selvaggio e caratterizzato da una vita di eccessi, il leggendario frontman di recente si è descritto come un “miracolo della scienza”, forse per questo motivo gli scienziati hanno espresso la volontà di studiarne il genoma.

Rispondi