Susan Boyle ci aveva provato a Febbraio quando si era proposta di cantare per il Papa, spinta anche dal pressing mediatico del suo manager Tony Cowell, fratello del famoso discografico Simon Cowell, in vista della visita di Benedetto XVI in Gran Bretagna.
Alla fine Susan Boyle ce l’ha fatta e così è stata scelta per cantare il 16 Settembre prossimo davanti al pontefice quando questi farà tappa al Bellahouston Park di Glasgow, durante il suo soggiorno nel Regno Unito. Il talento rivelazione di Britain’s got talent si esibirà in “I Dreamed A Dream” brano che l’ha lanciata al successo durante la trasmissione televisiva, oltre al brano gospel “How Great Thou Artal“.

Ho sempre sognato di poter cantanre per il Papa, è un sogno che si realizza e per me è un grande onore“, queste le prima parole a caldo dell’artista che intanto si trova impegnata alla lavorazione del suo secondo album, “The Gift”, in uscita a Novembre .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.