Dopo i teaser dei giorni scorsi Thom Yorke, il leader dei Radiohead, ha finalmente scoperto le sue carte. L’immagine del vinile bianco che stava circolando in rete non indicava come molti pensavano la soundtrack del film “Polyfauna” o un nuovo probabile lavoro del suo progetto parallelo Atoms for Peace ma il suo secondo disco da solista.

Il nuovo progetto di Yorke, dal titolo Tomorrow’s Modern Boxes, è stato opera di un innovativo progetto di condivisione: infatti è stato messo in condivisione tramite BitTorrent, il famoso canale di streaming torrent e di P2P, una parte del disco comprendente quattro brani ed il videoclip del singolo “A Brain In A Bottle“. Il costo del full streaming è di 6 euro ed il disco è anche disponibile nella versione in vinile.

Thom Yorke - Tomorrow's Modern Boxes - artwork
Thom Yorke – Tomorrow’s Modern Boxes – artwork

Thom Yorke e i Radiohead non sono nuovi ad iniziative di questo tipo: il disco “In Rainbows” era stato messo a disposizione via internet tramite un sistema di acquisto ad offerta libera e da sempre Yorke si è espresso in maniera molto negativa verso le piattaforme come Spotify e sulla loro politica di distribuzione dei profitti e delle royalties.

Il cantante stesso descrive il successore di “The Eraser” come un progetto rivoluzionario: “È un esperimento per vedere se queste meccaniche sono qualcosa con cui il pubblico può approcciarsi. Se dovesse funzionare potrebbe essere un modo efficace di riprenderci il controllo del commercio su internet e rendere la gente che fa musica, video, o qualsiasi altra forma di contenuto digitale, capace di vendere direttamente le proprie opere bypassando i cosiddetti arbitri del sistema. Se funziona, tutti potranno fare come abbiamo fatto noi. Se l’operazione avrà successo potrebbe rivoluzionare l’industria musicale”.

Tomorrow’s Modern Boxes, tracklist:

A Brain In A Bottle

Guess Again!

Interference

The Mother Lode

Truth Ray

There Is No Ice (For My Drink)

Pink Section

Nose Grows Some

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.