Dopo i grandi successi ottenuti in Italia Vinicio Capossela ora parte alla conquista dell’Europa e c’è da scommettere che anche questa volta non deluderà le aspettative. L’ultimo album del cantautore, “Marinai, profeti e balene” , è uscito infatti per la prima volta  in contemporanea in otto paesi europei. L’uscita dell’album ha anticipato il tour che porterà l’apprezzato artista italiano in giro per il Vecchio Continente.

Il disco, l’ottavo di Capossela, ha ottenuto un grande successo in Italia ed è stato premiato da pubblico e critica con oltre  60mila copie vendute, un disco di platino e una Targa Tenco. Il doppio album è già disponibile in Svizzera, Belgio, Olanda, Spagna, Portogallo, Francia, Inghilterra e Germania ed è stato proposto con una differente ripartizione dei brani: nel primo cd i marinai e i profeti, nel secondo la balena. Il disco è stato impreziosito anche da un nuovo booklet con i testi tradotti in inglese e in francese.

Come anticipato, l’uscita del disco sarà affiancata da un tour che prevede una serie di date in giro per l’Europa. Dopo i sold out collezionati nei mesi passati in Italia, in città come Venezia, Genova e Milano, Vinicio si prepara a partire da Zurigo il prossimo 8 Maggio e a portare poi il suo show a Berlino, Bruxelles, Amsterdam, Madrid, Barcellona e Parigi. Il tour si concluderà il 26 Maggio a Londra.

Vinicio Capossela | ©Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

La presentazione live dell’album sarà uguale a quella italiana ovvero Vinicio e i suoi uomini si muoveranno sul vascello immaginato e ricreato sul palco da Christopher Mallaby. L’ultima fatica del geniale cantautore è un disco unico che parla di mare e mitologia ispirandosi, tra gli altri, ai grandi libri di Omero, Melville e Conrad. Lo stesso Vinicio Capossela ha definito l’album “oceanico e biblico”, senza dubbio si tratta di un’opera unica impregnata, di storie, di miti e leggende che hanno attraversato migliaia di anni e per questo esercitano un fascino irresistibile.

Rispondi