Il pubblico di “X Factor” conosce molto bene Andrea Biagioni, che ha partecipato alla decima edizione del talent show.

Andrea era nella squadra degli “over 25” guidata da Manuel Agnelli, che poi lo scelse per aprire alcune date del tour degli Afterhours nel 2017. “Pranzo di famiglia” uscirà il prossimo 25 ottobre. In attesa della release è possibile ascoltare e guardare il video di “Surferemo“. Il video è stato girato sulle spiagge di Marina di Pietrasanta e riassume l’atmosfera nostalgica tipica della fine dell’estate, tra concerti in riva al mare e surfisti al tramonto. In merito al singolo e al video, Andrea Biagioni ha raccontato:

Così come nel brano, anche nel video ho cercato di ricordare allo spettatore che è importante ritagliarsi un momento, un periodo specifico della propria vita, in cui permettersi di non pensare, tornare bambini per un attimo e dimenticarsi di quello che “dobbiamo fare”, dando invece ascolto a quello che “vogliamo fare”, come una necessità importante. Il surf è magico proprio per questo motivo: è capace di riconnettere con quella parte di sè sensibile, primitiva e purtroppo spesso dimenticata.



Il video di Surferemo

Chi è Andrea Biagioni

Classe 1988, Andrea Biagioni è nato in provincia di Lucca. Si è avvicinato alla musica all’età di 10 anni, diventando un polistrumentista. Al canto si è avvicinato solo in seguito, dopo aver studiato a lungo pianoforte e poi chitarra, aggiungendo una serie di altri di strumenti in seguito. A 14 anni ha iniziato ad esibirsi in alcuni locali lucchesi, è entrato a far parte del progetto “Voci di sole” di Paolo Ruffini, ha partecipato a diversi musical e ha girato l’Italia con la compagnia teatrale di cui faceva parte. Andrea Biagioni è stato ammesso al Berklee College of Music di Boston ma ha abbandonato gli studi nel 2016, anno in cui ha partecipato a “X Factor“. Dopo la fine del programma ha pubblicato “Il mare dentro”, titolo dell’inedito presentato nel programma, l’album è stato accompagnato da cinque cover presentate nel corso di “X Factor”. Nel 2018 ha partecipato a Sanremo Giovani con “Alba piena”. Il suo stile è influenzato da più generi e artisti, da Nick Drake a Simon & Garfunkel, passando per Bon Iver e Radiohead.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.