Colpo grosso per la direzione artistica del “Cube“, il live club di Modugno (Bari), da sempre all’avanguardia per i settori musicali dell’underground e e dell’alternative. Il 26 novembre prossimo il Cube porta a Bari, nell’ambito del “Depeche Mode party“, nientepopodimeno che Andy Fletcher, tastierista e fondatore della mitica band inglese insieme al cantante Dave Gahan e al tastierista/chitarrista Martin Gore.

Fletcher, noto con il nomignolo di “Clapman” per il suo famoso battito di mani con il quale è solito incitare il pubblico durante i concerti, si esibirà alla consolle per un DJ-set imperdibile a base di new wave ed elettronica, suonando anche alcuni remix di pezzi dei Depeche Mode. D’altronde, la carriera da DJ di Fletcher è cominciata nel lontano 2002 quando ha lavorato con il duo elettronico al femminile delle Client e da allora ha partecipato a diversi festival musicali in Europa e Sud America.

La tappa di Fletcher a Bari fa parte di un più ampio tour che toccherò nazioni come Romania, Ucraina, Bielorussia, Singapore, Cina, Emirati Arabi Uniti, Australia, Indonesia e Corea, visitando posti dove i Depeche Mode mancano da tempo.

 

Rispondi