La cantante americana Miley Cyrus ha annunciato che il suo nuovo disco “Younger now” sarà pubblicato il prossimo mese.

Younger Now” sarà il seguito del disco del 2015 “Miley Cyrus & Her Dead Petz” e sarà pubblicato il 29 settembre. Il disco è stato annunciato dal primo singolo “Malibu“, che ha segnato l’inizio di una nuova era per la cantante e il 18 agosto è stato il momento della title-track “Younger Now” e oltre al brano è uscito contestualmente anche il nuovo video.

L’annuncio è stato dato dalla stessa ex stellina Disney sul suo profilo Instagram con la pubblicazione di una immagine di una giacca di denim con il nome del disco fatto da corde dorate e con la data di pubblicazione del disco in pailettes sulla giacca stessa.

Il sesto album in studio della Cyrus dovrebbe abbracciare maggiormente la cultura pop-country, distaccandosi notevolmente dallo stile degli album precedenti, e non è ancora certo se il nuovo disco contenga le recenti canzoni “Malibu” e “Inspired” che la cantante ha eseguito al concerto organizzato da Ariana Grande a Manchester in giugno. Si vocifera che la stessa Cyrus dovrebbe esibirsi di nuovo agli MTV VMA per la prima volta dopo l’esibizione famosa e controversa con Robin Thicke del 2013.

La stessa Cyrus, in un’intervista all’Harper’s Bazaar, ha ammesso che lei si è sentita in questo tempo “sessualizzata” e oggettificata in questo periodo per il suo comportamento: “È sembrato come se ormai fosse solo questo che si aspettasse da me. Non volevo mostrare nuovi photo shoots per mostrare di essere sempre la ragazza che caccia le tette e fa uscire fuori la lingua. All’inizio una parte di me diceva “andate tutti a quel paese, le ragazze dovrebbero essere capaci di potersi prendere la libertà di fare quello che vogliono, qualunque cosa essa sia. Ma sono arrivata ad un punto in cui si sono sentita un oggetto sessuale.”

Rispondi