Non avevamo notizie di nuovi progetti di Morrissey ormai da tre anni, quando nel 2014 usciva “World Peace is none of your business“, ma a novembre c’è un appuntamento per tutti i fan dell’artista.

Il nuovo album di Morrissey sarà “Low in High-School” e uscirà il prossimo 17 novembre, segna una nuova collaborazione con la BMG ma anche il lancio della nuova etichetta Etienne Records. L’album è stato registrato presso La Fabrique Studios in Francia e il Forum Music Village di Roma, dove recentemente Morrissey aveva denunciato una vicissitudine che lo aveva particolarmente infastidito.

Low in High-School” è prodotto da Joe Chiccarelli e prevede anche l’annuncio a breve delle nuove date del tour di Morrissey. L’artista britannico è diventato famoso negli anni ’80 grazie alla band The Smiths, in seguito decise di distaccarsene per continuare come solista. Nonostante il grande successo, Morrissey è sempre rimasto un cantante molto controverso, soprattutto quando era all’apice del suo successo è stato più volte accusato di razzismo. Un’altra questione che ha sempre attirato la curiosità di fan e non solo è quella della sua sessualità. Morrissey non è mai stato chiaro sull’argomento, piuttosto ha dichiarato di voler promuovere la fluidità. Nel corso del tempo si è occupato di questioni politiche, non si è mai tirato indietro quando è stato il momento di dire ciò che pensava, in particolare di personaggi che hanno influenzato la politica britannica, come Margaret Thatcher e la stessa famiglia reale. Vegetariano fin da bambino, si è sempre schierato a difesa dei diritti degli animali, optando anche per il boicottaggio se necessario a far valere il suo pensiero. “World Peace Is None of Your Business“, l’album uscito nel 2014, è il decimo in studio realizzato da Morrissey ed è stato accolto piuttosto bene dalla critica. Dopo tre anni di stop, non ci resta che aspettare l’uscita di “Low in High-School” che, vi ricordiamo, sarà disponibile da novembre.

Foto via Facebook / Morrissey Official

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.