Sarà la moda, sarà un business ma sembra che i sex tape siano ormai diffusi comunemente tra le star del cinema e della musica. Questa volta tocca a Jennifer Lopez, minacciato dall’ex marito, il cameriere Ojani Noa, per la pubblicazione di un video hard in cui figura la cantante e attrice.
Il video, della durata di undici ore, intitolato “Come ho sposato Jennifer Lopez: la storia di Ojani Noa e J-Lo“, ritrarrebbe la cantante in diverse scene a luci rosse.

La notizia positiva arriva da un tribunale californiano che ha intimato a Ojani Noa la non pubblicazione del filmato, però per adesso è un’ordinanza temporanea, cosa succederà dopo?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.